buzzoole code

Metrebus da Aprile sconti e regali per gli abbonati, qui i dettagli Qui le procedure da seguire per accedere a sconti e offerte Metrebus

Fallo sapere ai tuoi amici

Entreranno in vigore da Venerdì 1 Aprile le nuove agevolazioni tariffarie 2016 sugli abbonamenti annuali al trasporto pubblico, per i cittadini di Roma e del Lazio che appartengono a determinate fasce di reddito Isee, o si trovano in particolari situazioni sociofamiliari. Rispetto al 2015, le nuove agevolazioni si rivolgono a una platea più ampia di utenti.

È prevista infatti la riduzione del 30% del costo dell’abbonamento annuale per i redditi Isee fino a 25mila euro (nel 2015 il limite era 23mila). Per chi si trova in una condizione di particolare disagio, o in una particolare situazione familiare o ancora per i redditi ISEE fino a 15 mila euro (l’anno scorso il limite era 10mila), invece, la riduzione arriva al 50%. E nel caso di più abbonamenti all’interno dello stesso nucleo familiare lo sconto (sia quello del 30% che quello del 50%, a seconda dell’Isee) aumenta in modo progressivo. In particolare 10% per l’acquisto del secondo abbonamento; del 20% per il terzo; del 30% per il quarto abbonamento e i successivi.

Fonte: correttainformazione.it
Fonte: correttainformazione.it

Dal 30 Marzo sarà possibile registrarsi e inserire la propria richiesta sul sito della Regione secondo i criteri e le modalità stabiliti per il 2016 (anche se i fondi del 2015 non sono ancora esauriti ed è ancora possibile sottoscrivere un abbonamento sulla base dei vecchi requisiti). Una volta registrati, il sistema invierà via mail username e password per l’accesso al sistema vero e proprio, e per compilare la domanda inserendo dati anagrafici e Isee. Il sistema successivamente reinvierà al mittente la copia da consegnare, insieme alla documentazione richiesta, al Comune o Municipio di appartenenza. Una volta approvata la pratica, all’utente verrà consegnato un voucher valido 30 giorni per l’acquisto o ricarica di un abbonamento agevolato presso le 11 biglietterie Atac (Battistini, Ottaviano, Lepanto, Anagnina; Ponte Mammolo, Termini, Eur Fermi, Laurentina; Conca D’Oro; Flaminio e Porta San PaoloI). A Rieti presso la biglietteria in piazza Berlinguer, a Latina in via Ofanto, a Sora in via di Villa Carrara e a Viterbo presso il capolinea Cotral Riello. Per maggiori informazioni si può chiamare il numero verde 800.001.133 attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 17.

Chi usufruirà delle tariffe agevolate 2016 potrà approfittare anche di un bonus di 150 euro per l’acquisto di una bicicletta pieghevole da poter utilizzare (anche e non solo) su bus, tram, metro e treni. Un’iniziativa del valore complessivo di 400 mila euro che intende promuovere la mobilità sostenibile e l’intermodalità tra i mezzi ed è destinata sia ai viaggiatori che usano la Metrebus card dentro Roma, sia a coloro che si muovono fino agli altri comuni all’interno della Regione. Ma novità potrebbero arrivare presto anche per chi utilizza le bici tradizionali. Il presidente della Regione ha annunciato infatti che dal prossimo anno, chi acquisterà l’abbonamento annuale avrà uno sconto del 50% sul nuovo abbonamento “bici in treno”, dedicato al trasporto di biciclette non pieghevoli sui treni regionali.

Fonte: romatoday.it
Fonte: romatoday.it

C’è tempo fino a Giovedì 31 Marzo per richiedere o rinnovare anche per il 2016 la Card Over 70, l’agevolazione che consente ai cittadini residenti a Roma Capitale che abbiano compiuto 70 anni e con un reddito Isee non superiore a 15.000 euro, di viaggiare gratis sulla rete del trasporto pubblico. I cittadini possono recarsi presso una delle 11 biglietterie Atac “dedicate” e compilare il modulo di richiesta allegandovi, oltre alla certificazione del reddito ISEE (nuovo ISEE), la copia del documento d’identità. Il personale della biglietteria, verificati i predetti requisiti minimi provvederà alla predisposizione ed alla consegna della tessera Over 70.

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento