buzzoole code

Vedotuttor: l’incubo degli automobilisti presto su strada (FOTO) Velocità, assicurazioni, manovre illegali non sfuggirà più niente con Vedotuttor, qui i dettagli

Fallo sapere ai tuoi amici

Si chiama Morpho ma è stato ribattezzato ‘VedoTuttor’. Questa definizione spiega con grande efficacia le capacità di questa nuova generazione di strumenti di controllo della circolazione. Morpho è in grado di ricoprire il ruolo di apparecchi di controllo e sanzionamento automatico delle infrazioni. Sia il superamento dei limiti di velocità, differenziati però per tipologia di veicolo che il passaggio con il rosso o il sorpasso in zona vietata vengono rilevati da questo efficace sistma.

Morpho legge le targhe, controlla se il veicolo è stato rubato e se è assicurato senza trascurare la possibilità di programmarlo per controllare le traiettorie seguite dagli automobilisti per punire manovre vietate. Non sfuggono poi svolte ed inversioni vietate così come i sorpassi a destra.

Costruito in Francia dal colosso della sorveglianza elettronica Safran, Morpho sembra essere è in fase di omologazione da parte del Governo francese che dovrebbe installarlo su strade ad alta sinistrosità in ambito urbano e scorrimento veloce. Chissà che non arrivi presto anche in Italia.

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento