buzzoole code

BMW ammette di aver sbagliato, Tesla ha trasmesso emozioni (FOTO) Parla il dirigente BMW, ecco cosa ha sbagliato la Casa tedesca nella corsa all'elettrico

Fallo sapere ai tuoi amici

Considerato in una prospettiva globale, il mercato delle auto elettriche è ancora minimo e sta crescendo meno del previsto. Vediamo l’espansione, ma dobbiamo chiederci quanto i consumatori siano pronti al cambio di paradigma. E soprattutto offrirgli qualcosa di desiderabile: è in questo che la Tesla è riuscita meglio di noi in passato”. Queste le parole di Peter Schwarzenbauer, Responsabile della Digital Business Innovation del gruppo BMW, intervenuto allo Startup Symposium di Amsterdam.

Fonte: bmw.com
Fonte: bmw.com

Lo 0-100 è ancora importante. Sulla i3 abbiamo puntato troppo sugli aspetti ambientalisti e razionali. Oggi invece, anche per un automobilista che sceglie un’elettrica, restano importanti valori come l’accelerazione da 0 a 100”. “L’obiettivo è diventare sempre più veloci nel cambiamento e nel decifrare le esigenze del pubblico. Una sfida enorme per un’industria che sta programmando quello che produrrà da qui al 2030” anche se le difficoltà sono molte.
Fonte: BMW i8 by Energy Motorsport
Fonte: BMW i8 by Energy Motorsport

BMW ha rilanciato il suo piano per affrontare la più grande trasformazione di sempre dell’industria automobilistica con quattro capisaldi automazione-connettività-elettrificazione-sharing. Una formula complessa, senza il contributo originale di forze fresche come le start-up.

Iscriviti alla nostra VIP AREA ed entra nel Club di Motori più esclusivo!

Permessi Marketing

Carblogitalia userà le informazioni che tu hai fornito in questo modulo per rimanere in contatto con te fornendoti aggiornamenti e utilizzando i dati a scopo marketing.

Perfavore, facci sapere cosa possiamo mandarti:

Puoi in ogni momento cambiare idea cliccando "Disiscrivi o Unscribe" nella parte bassa delle email che riceverai da parte nostra o contattandoci all'indirizzo press@carblogitalia.it

Ci impegniamo a trattare i tuoi dati con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre Politiche di Privacy visita la sezione dedicata sul nostro sito. Cliccando di seguito acconsenti all'utilizzo da parte nostra dei tuoi dati in accordo con i termini di cui sopra.


Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento