buzzoole code

Bmw, presto l’annuncio dei motori rinnovati Twinpowerturbo che arriveranno in listino Al vaglio degli ingegneri BMW i motori 2.0 e 1.5 rispettivamente 4 e 3 cilindri, qui i dettagli

Fallo sapere ai tuoi amici

BMW si prepara al rinnovo dei propulsori Turbodiesel offerti in listino a 4 cilindri con la novità principale che dovrebbe essere l’adozione di un secondo turbo anche sulle varianti meno potenti da 150 e 190 CV. Aggiornamenti sono previsti anche per i 1.5 a 3 cilindri.
L’obiettivo principale è quello di migliorare l’erogazione della coppia riducendo i consumi.
Le sigle rimarranno comunque le stesse, ovvero 18d e 20d (come la 118d e la 320d).
Le informazioni sono state riportate da BMWblog e confermano che la prima unità continuerà a disporre di 150 CV e 350 Nm di coppia, mentre per la seconda ci saranno sempre 190 CV e 400 Nm. Due poi le opzioni per motori a 3 cilindri: 95 CV e 220 Nm o 116 CV e 270 Nm di coppia.

Fonte: BMW
Fonte: BMW

I due turbo saranno uno di piccole dimensioni e geometria variabile che riesce a produrre una elevata pressione anche con una limitata quantità di scarichi (cioè ai bassi regimi), e l’altro più grande a geometria fissa che funziona ai regimi più alti consentendo al motore di erogare il massimo della potenza. Verrà aumentata anche la pressione di iniezione, l’ottimizzazione dei materiali e delle superfici di cilindri e pistoni. Interventi sono previsti poi per migliorare la lubrificazione ed aumentare il funzionamento delle cinghie di servizio del motore.
A lavoro compiuto ci sarà una riduzione dei consumi e delle emissioni mediamente pari al 4-5%.
Aumenta l’attesa per la versione più potente del 2.0 denominata 25d che avrà una potenza superiore agli attuali 231cv e che sarà annunciata più avanti nel corso del 2018.

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento