buzzoole code

Ecco quanto sono veramente simili la nuova Classe A e Peugeot 308 (FOTO) Rispondiamo alle vostre domande, Peugeot 308 e Mercedes Classe A messe a confronto

Fallo sapere ai tuoi amici

Mercedes ha presentato la nuova Classe A (qui il link all’articolo) e come era inevitabile il web è impazzito. Il pubblico si divide tra chi ha apprezzato fin dal primo momento lo stile inedito proposto dai designer tedeschi e chi, rimpiangendo la cattiveria della “vecchia” generazione, sta provando a studiarla da vicino e ha trovato somiglianze con concorrenti che nel suo stesso segmento si stanno affermando in modo deciso. Il confronto, tra tutti, che ci è risultato più interessante è quello tra la Classe A e Peugeot 308 (qui trovate l’articolo dedicato a lei nel dettaglio) con la francese che dal 2013 ha saputo proporre un mix di qualità, comfort e tecnologie capace di conquistare un largo pubblico, rubando clienti ad auto che per decenni sono state leader del segmento.

Riproduzione Riservata Carblogitalia.it
Riproduzione Riservata Carblogitalia.it

Partiamo dagli esterni
La linea è la cosa che più ha fatto discutere sulla nuova Classe A e il rimando a Peugeot è immediato. Infatti già dal profilo è visibile l’impostazione delle due vetture, nel caso di Mercedes è più sportivo grazie al taglio dei finestrini più slanciato mentre sulla francese resta più inquadrato quasi come se lei fosse la tedesca. Il taglio delle porte è praticamente lo stesso così come il posizionamento di elementi aerodinamici e dell’ingresso per il rifornimento. Su entrambe le vetture è poi possibile scegliere gli specchietti in tinta a contrasto ed i cerchi da 18″, anche se è ipotizzabile che su Mercedes si potrà avere qualcosa di più da questo punto di vista. Sempre dalla stessa foto e da quella in copertina vediamo poi il lunotto posteriore dove le due fascette laterali nere aumentano l’impressione di aerodinamicità e della cura per i dettagli applicata e dove l’occhio cade sullo scarico che in entrambi i casi è possibile scegliere doppio, cromato e posizionato nello stesso modo. Qui la Mercedes permetterà però di avere gli elementi aperti con i tubi di scappamento che vi finiranno dentro mentre Peugeot ha scelto di lasciarli pieni con i tubi che terminano il loro percorso sotto le rifiniture.
Sul posteriore visibili i gruppi ottici Led con forme evidentemente diverse, mentre i tedeschi qui si affidano a tecnologia e semplicità i francesi hanno disegnato tre artigli in uno schema più elaborato soprattuto negli elementi che poi emergono sulla fiancata.
Sul frontale per entrambe una grande mascherina centrale, su Mercedes praticamente enorme e simile alla nuova CLS di cui vengono ripresi gli stilemi e su tutte e due c’è un logo incastonato al centro.
Insomma due auto molto simili. Mercedes ha addolcito le forme puntando ad un pubblico più ampio e che vuole fare leva molto sulle donne mentre Peugeot ha lasciato una forma decisa senza esporsi troppo, rimanendo così piacevole a tutti.
Vai sopra e clicca sulla pagina 2 per leggere il confronto degli interni.

Iscriviti alla nostra VIP AREA ed entra nel Club di Motori più esclusivo!

Permessi Marketing

Carblogitalia userà le informazioni che tu hai fornito in questo modulo per rimanere in contatto con te fornendoti aggiornamenti e utilizzando i dati a scopo marketing.

Perfavore, facci sapere cosa possiamo mandarti:

Puoi in ogni momento cambiare idea cliccando "Disiscrivi o Unscribe" nella parte bassa delle email che riceverai da parte nostra o contattandoci all'indirizzo press@carblogitalia.it

Ci impegniamo a trattare i tuoi dati con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre Politiche di Privacy visita la sezione dedicata sul nostro sito. Cliccando di seguito acconsenti all'utilizzo da parte nostra dei tuoi dati in accordo con i termini di cui sopra.


Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento