buzzoole code

Facciamo chiarezza, torna la Stratos ma a produrla non è Lancia (FOTO) La New Stratos sarà lanciata a Marzo e nasce da una base esclusiva, qui i dettagli

Fallo sapere ai tuoi amici

La notizia della settimana è stata sicuramente quella del ritorno della Stratos, nome storico associato alla storia italiana di Lancia. L’epoca del boom è il 1970 quella dove la Casa automobilistica italiana trionfava nei mondiali rally e quando dalla mano di Marcello Gandini, padre delle Lamborghini Miura e Countach, nacque appunto una delle vetture più belle della storia.

Fonte: MAT
Fonte: MAT

Ecco dunque che nel 2018 torna l’iconico marchio grazie alla New Stratos, prodotta in appena 25 unità che saranno assemblate da Manifattura Automobili Torino (Mat) di Rivalta: il primo esemplare è atteso al Salone di Ginevra, a inizio Marzo.
La Stratos sarà curata da Paolo Garella (fondatore della MAT) e non è sbagliato definirla supercar. Accessibile ovviamente ad una sola clientela selezionata ed esclusiva nelle varianti GT e “Safari”, che omaggia il modello da rally originale, avrà un peso complessivo di 1.250 kg grazie all’utilizzo della fibra di carbonio. I prezzi non sono stati comunicati anche se si ipotizza un costo di almeno 500 mila euro e la fornitura, da parte di chi acquista, di una Ferrari 430, base necessaria per arrivare alla Stratos.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Nota invece è la potenza massima di 550 Cv, 10 in più dell’esemplare unico del 2010 creato come one-off, che era spinto da un esplosivo V8 aspirato di 4.3 litri di cilindrata “Made in Maranello”. Brucianti le prestazioni: la New Stratos, che sfrutterà un cambio sequenziale a sei rapporti, dovrebbe scattare da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi, toccare i 200 km/h in 9,7 secondi e raggiungere una velocità di punta compresa fra 274 e 330 km/h a seconda delle versioni.

Iscriviti alla nostra VIP AREA ed entra nel Club di Motori più esclusivo!

Permessi Marketing

Carblogitalia userà le informazioni che tu hai fornito in questo modulo per rimanere in contatto con te fornendoti aggiornamenti e utilizzando i dati a scopo marketing.

Perfavore, facci sapere cosa possiamo mandarti:

Puoi in ogni momento cambiare idea cliccando "Disiscrivi o Unscribe" nella parte bassa delle email che riceverai da parte nostra o contattandoci all'indirizzo press@carblogitalia.it

Ci impegniamo a trattare i tuoi dati con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre Politiche di Privacy visita la sezione dedicata sul nostro sito. Cliccando di seguito acconsenti all'utilizzo da parte nostra dei tuoi dati in accordo con i termini di cui sopra.


Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento