buzzoole code

FCA voci dall’oriente parlano di acquisto imminente, la Borsa vola I cinesi sarebbero pronti ad acquistare la maggioranza di FCA, qui i dettagli

Fallo sapere ai tuoi amici

Le azioni del gruppo FCA sono al centro dell’attenzione in Borsa, tanto che a mezzogiorno di oggi i titoli del Gruppo italo-americano segnavano un aumento del 6,46%. All’origine di questo balzo ci sono indiscrezioni stampa che parlano di interessamento della cinese GAC (Guangzhou Automobile Group) per una corposa acquisizione di titoli del gruppo FCA, addirittura, sempre secondo le voci, sino ad avere una quota di maggioranza. La Guangzhou è già partner della FCA: la produzione cinese delle Jeep avviene negli stabilimenti GAC nel distretto di Guangdong.

Le voci delle intenzioni cinesi circa l’ingresso nella FCA sono avvalorate anche dal fatto che meno di una settimana fa una delegazione cinese proprio della regione di Guangzhou ha fatto visita alla sede FCA di Auburn Hills, in America. La delegazione cinese era di altissimo livello, comprendendo il membro dell’Ufficio Politico del Partito comunista cinese Hu Chunua, che è anche il segretario del Partito comunista per la regione di Guangzhou, nonché il presidente della GAC ZHang Fangyou. A ricevere la rappresentanza cinese a Auburn Hills c’erano Sergio Marchionne e il capo della FCA Usa Mike Mainley. Da FCA nessun commento sulle voci di accordo, mentre la GAC ha successivamente smentito un interessamento alla ventilata operazione.

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento