buzzoole code

FCA: richiami negli Stati Uniti per rischio micro-incendi al motore FCA richiama oltre 500mila autovetture a livello internazionale qui i dettagli

Fallo sapere ai tuoi amici

Sono due i richiami che FCA Usa ha emesso per oltre 570.000 vetture prodotte tra il 2011 e il 2012. In particolare il richiamo coinvolge, come riportato da infomotori.com, le Jeep Grand Cherokee dal 2011 al 2012 e le Dodge Durango costruite prima del 12 Settembre 2012.

La Casa aveva già richiamato oltre 900.000 unità quest’anno per riparare le anomalie riscontrate, le quali, a quanto pare, continuano a ripresentarsi. Il problema principale? Dei piccoli incendi nel vano motore, di certo in minor quantità rispetto al precedente richiamo ma, altrettanto certamente, da non sottovalutare.
Il problema interessa circa 352.831 vetture negli Stati Uniti, 26.478 in Canada, 13.037 in Messico e 84.330 a livello internazionale. A oggi, fortunatamente, non sono stati registrati casi di feriti o decessi.

Il secondo richiamo è per 60.107 Jeep Compass e Patriot 2015 negli USA, 5755 in Canada e in Messico e oltre 23.995 in altri mercati: un morsetto risulta fuori posizione sulla linea del fluido del servosterzo, il ché provocherebbe una fuoriuscita del fluido, aumentando il rischio di incendio nel caso in cui il fluido stesso finisse su una superficie calda.

Iscriviti alla nostra VIP AREA ed entra nel Club di Motori più esclusivo!

Permessi Marketing

Carblogitalia userà le informazioni che tu hai fornito in questo modulo per rimanere in contatto con te fornendoti aggiornamenti e utilizzando i dati a scopo marketing.

Perfavore, facci sapere cosa possiamo mandarti:

Puoi in ogni momento cambiare idea cliccando "Disiscrivi o Unscribe" nella parte bassa delle email che riceverai da parte nostra o contattandoci all'indirizzo press@carblogitalia.it

Ci impegniamo a trattare i tuoi dati con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre Politiche di Privacy visita la sezione dedicata sul nostro sito. Cliccando di seguito acconsenti all'utilizzo da parte nostra dei tuoi dati in accordo con i termini di cui sopra.


Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento