buzzoole code

Ferrari, kimi Raikkonen “Sono soddisfatto, abbiamo fatto un bel giro” Il Finlandese della Ferrari dopo più di 6 anni riesce a riconquistare una Pole Position. Ma subito dietro si piazza il compagno Vettel. Lewis Hamilton non va oltre la 14° posizione

Fallo sapere ai tuoi amici

Nelle qualifiche di Montecarlo le Ferrari si piazzano in prima (Raikkonen) e in seconda (Vettel) posizione. Dietro alle Ferrari c’è la Mercedes di Bottas. Dietro al Finlandese della scuderia tedesca si piazzano le due Red Bull di Max Verstappen e Daniel Ricciardo. L’inglese Jenson Button (sostituto di Fernando Alonso) non riesce ad andare oltre alla 9° posizione in qualifica ma si piazza davanti al compagno di scuderia Stofell Vandoorne. Sabato da dimenticare invece per il campione della Mercedes Lewis Hamilton il quale a sorpresa non supera la Q3 e di conseguenza deve rimandare il raggiungimento delle Pole Position del mito Ayrton Senna; i tre volte campione del mondo alla fine conquista la 14° posizione. Chiudono la grigia di partenza del 6^ appuntamento stagionale del mondiale di Formula 1 i due piloti della scuderia svizzera della Sauber e il secondo pilota della Williams. L’appuntamento come sempre è spostato domani con il Gran Premio di Monaco seguibile come sempre sull’emittente satellitare “Sky Sport Formula 1” dalle 14.00.

Di seguito riportiamo alcune dichiarazioni dei protagonisti di oggi come Raikkonen il quale è sicuramente soddisfatto della Pole conquistata ma comunque rimane con i piedi per terra “Mi prendo questo risultato, ma la posizione di partenza non garantisce nulla in vista della gara. Comunque sono soddisfatto, abbiamo fatto un bel giro”. Invece non la pensa allo stesso modo il tedesco del “cavallino” che commenta così il suo risultato “È un bel risultato per il team, ma non sono felice per me”. Questi sono i commenti di due piloti che sicuramente non si potranno dire sodisfatti del risultato ottenuto sul tracciato del principato, come affermo lo stesso Lewis Hamilton “Il weekend è ormai finito per me ma cercherò di andare a punti. Non mi piace parlare di sfortuna ma non so cosa sia successo non so perché la mia macchina sia andata così, perché le gomme non funzionavano bene, sono piuttosto confuso e il risultato è devastante. ho cercato di reagire ma mi sono ritrovato a lottare con la mia stessa macchina e su questa pista è tutto più difficile”; Le parole di Bottas “È una bella sensazione quando riesci ad azzeccare il giro. Oggi le due Ferrari erano troppo veloci, ho fatto tutto il possibile per avvicinarmi e ci sono riuscito è stato un weekend piuttosto complicato, siamo partiti bene ma abbiamo cambiato indirizzo sull’assetto per le seconde libere e questo ci ha fatto perdere tempo”.

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento