buzzoole code

Formula 1, a Singapore trionfa Rosberg Nel giorno del suo 200° GP il tedesco trionfa a Marina Bay. Ricciardo e Hamilton termino sul podio. Le rosse finiscono in 4° e 5° posizione

Fallo sapere ai tuoi amici

A Singapore trionfa Rosberg e si riprende la vetta della classifica mondiale. Per il tedesco è la seconda vittoria consecutiva dopo aver trionfato due settimane fa nel Gp. di Monza. Dietro al pilota della mercedes si piazza l’Australiano della Red Bull Daniel Ricciardo, quest’ultimo riesce a tenere dietro l’altro pilota della mercedes, Lewis Hamilton. L’inglese riesce a salire sul podio, ma perde la posizione in classifica scivolando ad 8 punti dal compagno di squadra. Nonostante oggi si è visto un Raikkonen molto competitivo, purtroppo il Finlandese ha chiuso in 4°. Sebastian Vettel chiude in 5° posizione “realizzando” una bella rimontata, dato che ad inizio gara è stato costretto a partire in fondo a causa di un problema alla barra anti-rollio. Verstappen alla fine riesce a piazzarsi in 6° posizione, dopo che il Russo della Toro Rosso Kvyat (9°) a metà gara era riuscito a realizzare un gran sorpasso, ai danni proprio dell’Olandese. A completare l’ordine d’arrivo sono: Alonso (7°),  Perez (8°) e Magnussen (10°). Felipe Massa termina la gara in 12°, mentre il suo compagno di squadra Bottas è costretto al ritiro come il compagno dello spagnolo della McLaren ButtonHulkenberg, che a inizio gara ha la peggio nel contatto con lo spagnolo della Toro rosso Sainz. Oramai mancano soltanto 6° Gran Premi prima del termine del campionato mondiale di Formula 1,ma la lotta al titolo tra le due Mercedes si fa sempre più agguerrita, soprattutto dalla prossima gara dato che il tedesco si è ripreso la prima posizione e ora che dovrà mantenerla con le unghie e con i desti perché sicuramente il 4 volte campione del mondo sicuramente combatterà fino all’ultima gara per confermarsi anche quest’anno il n° uno indiscusso.

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento