buzzoole code

Formula 1, Bottas conquista la 2° vittoria in carriera al Red Bull Ring! Il Finlandese delle “frecce d’argento” conquista la gara di Spielberg. In 2° e 3° posizione si piazzano Sebastian Vettel e Ricciardo. Lewis Hamilton non va oltre la 4° posizione

Fallo sapere ai tuoi amici

In Austria trionfa per la seconda volta in carriera il Finlandese Valtteri Bottas. Il tedesco della Ferrari Sebastian Vettel non va oltre la 2° posizione. Sull’ultimo gradino del podio invece ci sale per la 5^ volta consecutiva l’australiano della Red Bull Daniel Ricciardo. Dietro al pilota della scuderia austriaca si piazza l’altra Mercedes di Lewis Hamilton (partito 8° a causa di un cambio al motore). Dietro all’inglese si piazzano Raikkonen (Ferrari), Grosjean (Haas) e Perez (Force India). Chiude in 10° posizione il canadese della Williams Stroll il quale si piazza subito dietro al compagno di squadra Felipe Massa. Chiudono la griglia di arrivo i soliti due piloti della Sauber (Wehrlein e Ericsson) e il pilota della Toro Rosso Daniel Kvyat, quest’ultimo colpevole di aver eliminato a inizio gara lo spagnolo della McLaren Fernando Alonso, il compagno di squadra Carlos Sainz e l’olandese della Red Bull Max Verstappen. L’appuntamento ora si sposta a domenica prossima con il leggendario Gran Premio di Silverstone dove i tre volte campione del Mondo cercherà  con qualunque mezzo di trionfare sul circuito di casa. Ma sicuramente la Ferrari non resterà  a guardare visto che per il Gp. Inglese ha in mente di montare un motore nuovo e dato che sulla monoposto della Haas è andato a meraviglia dato che il francese della scuderia motorizzata Ferrari ha conquistato una 6° posizione finale, sicuramente domenica prossima ci sarà  da divertirsi. Quindi l’appuntamento è nel prossimo week end dove vedremmo sicuramente un’altra grande battaglia tra l’inglese e il tedesco per conquistare punti preziosi per la classifica Mondiale.

Ora, dopo 9^ Gran Premi disputati, il tedesco della Ferrari Sebastian Vettel si trova a +20 dal rivale Hamilton e a +30 dal Finlandese della Mercedes e addirittura +64 dall’australiano Ricciardo; mentre si deve fare un discorso a parte per quanto riguarda la classifica costruttori visto che sul podio c’è  la Mercedes a +33 punti dalla Ferrari. Questo perché nonostante la Ferrari quest’anno è quasi sempre arrivata sul podio e alla vittoria (grazie a Seb con tre vittorie totali) il compagno di squadra quest’anno non è mai riuscito ad essere competitivo per salire sul podio (ci è salito solo con il Gran Premio di Montecarlo) e regalare qualche punto in più al “cavallino”. Mentre sull’ultimo gradino del podio c’è  la Red Bull con 152 punti (grazie soprattutto ai 5^ podi consecutivi dell’australiano). Invece per il momento la scuderia indiana della Force India rimane per il momento ancora la 4° forza del Mondiale, visto che si trova a +49 dalla Williams che invece dopo la 9° e 10° posizione dei suoi piloti rimane la 5° forza di questa edizione di Formula 1.

Iscriviti alla nostra VIP AREA ed entra nel Club di Motori più esclusivo!

Permessi Marketing

Carblogitalia userà le informazioni che tu hai fornito in questo modulo per rimanere in contatto con te fornendoti aggiornamenti e utilizzando i dati a scopo marketing.

Perfavore, facci sapere cosa possiamo mandarti:

Puoi in ogni momento cambiare idea cliccando "Disiscrivi o Unscribe" nella parte bassa delle email che riceverai da parte nostra o contattandoci all'indirizzo press@carblogitalia.it

Ci impegniamo a trattare i tuoi dati con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre Politiche di Privacy visita la sezione dedicata sul nostro sito. Cliccando di seguito acconsenti all'utilizzo da parte nostra dei tuoi dati in accordo con i termini di cui sopra.


Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento