buzzoole code

Formula 1, Hamilton conquista ancora la pole position. Vettel Bottas e Raikkonen inseguono! l'Inglese della Mercedes ora si ritova a due lunghezze dal "mito" Senna e a meno cinque da schumacher. Il terzo pilota della Ferrari Giovinazzi partirà dalla 15° posizione

Fallo sapere ai tuoi amici

Ieri i piloti di Formula 1 non sono scesi in pista a causa delle condizioni atmosferiche non molto sicure in Cina. Ma oggi per fortuna sono scesi è hanno dato il via alle libere e alle qualifiche. Come a Melbourne, il pilota tedesco della Ferrari Sebastian Vettel si è piazzato davanti a tutti. Dietro al tedesco della “rossa” c’era il compago di scuderia Kimi Raikkonen. Dietro alle due Ferrari ci sono i due piloti Mercedes Hamilton e Bottas. Tralasciando i “fantastici quattro” lì davanti, nelle prime dieci posizioni ci sono Ricciardo, Massa, Stroll, Kvyat, C. Sainz e il pilota della Force India Sergio Perez. Mentre Alonso (McLaren), Hulkenberg (Renault), Magnussen (Haas), Ericcson (Sauber) e Antonio Giovinazzi (a causa di un errore quanto si stava migliorando e sfiorando di pochissimo la Q2) sono i primi eliminati. In Australia ad essere sfortunato è stato l’australiano della Red Bull, mentre oggi ad essere sfortunato è il pilota Olandese Max Verstappen, quest’ultimo ha avuto un problema meccanico (pare) sulla sua monoposto. Ma verso le battute finali delle Q3 Hamilton riesce in qualche modo ha soffiare la pole al tedesco della Ferrari; mentre il Finlandese si piazza in terza posizione davanti al connazionale Kimi Raikkonen. Quindi ora l’appuntamento si sposta a domani quando alle 8:00 del mattino scatterà il secondo Gran Premio della nuova stagione di Formula 1 a Shangai. Questo invece è la griglia di partenza di domani: Hamilton, Vettel, Bottas, Raikkonen, Ricciardo, Hulkenberg, Massa, Kvyat, Perez, Stroll, Fernando Alonso 13° posto, Giovinazzi 15°,  ultima fila per Verstappen.

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento