buzzoole code

Formula 1, Hamilton conquista la prima vittoria stagionale! A Barcellona l’inglese sale sul podio dopo aver battuto il rivale della Ferrari. 3° posizione per Ricciardo. Fuori i due Finlandesi di Ferrari e Mercedes

Fallo sapere ai tuoi amici

In Spagna dopo aver conquistato la Pole Position Lewis Hamilton si aggiudica anche la gara dopo essere passato per primo al traguardo. Non è servito a niente quel sorpasso fatto da Sebastian Vettel ai danni proprio dell’inglese della Mercedes, visto che quest’ultimo nei giri finali si è ripreso la posizione andando a vincere il Gp. Di Montmelò. All’ultimo gradino del podio non sale né Raikkonen (costretto ad abbandonare la gara durante i primi giri a causa di un tamponamento subito da Bottas) né lo stesso Finlandese della Mercedes (a causa di un guasto al motore, “It’s Karma Bottas!”) ma ci sale l’australiano della Red Bull Daniel Ricciardo dopo un avvio di stagione non troppo “roseo”. Alle spalle dell’australiano della scuderia austriaca si piazzano i due piloti della Force india Sergio Perez e Ocon. Chiudono le prime 10° posizioni Hulkenberg (Renault), Carlos Sainz (Toro Rosso), Wehrlein (Sauber), Kvyat (Toro Rosso) e Grojean (Haas). Nonostante una bella prestagione realizzata durante le qualifiche arrivando a piazzarsi in 7° posizione, lo spagnolo della McLaren Fernando Alonso termina il Gran Premio di casa in 12° posizione dopo aver perso la 4^ fila a inizio gara. Ora “Magic Alonso” potrà mettere da parte per qualche settimana le continue brutte prestazioni degli ultimi anni (assolutamente non per causa sua) per dedicarsi assolutamente ad uno degli obiettivi che si è prefissato, ovvero la 500 miglia di Indianapolis. Come già detto prima, “Icerman” e il secondo pilota delle “frecce d’argento” non sono stati gli unici ad essere stati “eliminati”, infatti gli altri “esclusi sono stati” Max Verstappen (dopo che lo stesso Finlandese della “rossa” lo ha tamponato proprio dopo essere stato colpito dal suo connazionale, e il belga della McLaren Vandoorne.

Ora l’appuntamento è tra due settimane su uno dei circuiti “storici” della Formula 1, ovvero il Gran Premio di Montecarlo. Un circuito su cui i piloti non riescono quasi mai a superare gli avversari, su quel tracciato cittadino si vede la “grandezza” del pilota che lotta per la conquista del titolo Mondiale che quest’anno è conteso da due piloti di diverse scuderie i quali nei loro “palmares” si sono più volte già laureati campioni del Mondo. La battaglia tra il tedesco e l’inglese è sempre aperta, soprattutto ora che a dividerli in classifica sono soltanto sei punti dopo la gara di Barcellona. Quindi appuntamento dal prossimo 25 maggio con le prime libere, le qualifiche e la gara. Questa volta la gara potrà essere seguita anche sui canali della tv di stato oltre sull’emittente satellitare della “Sky”.

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento