buzzoole code

Formula 1, In Cina trionfa il pilota inglese Lewis Hamilton. 2° posizione per Vettel A Shangai prima vittoria stagionale per l'inglese della Mercedes. Il ferrarista tedesco rimane attaccato. Grande gara in rimonta da parte dell’olandese Verstappen

Fallo sapere ai tuoi amici

A Shangai, nel secondo Gran Premio della stagione a vincere è Hamilton. L’inglese con questa vittoria sale a 106 podi conquistati e raggiunge l’ex pilota Prost della McLaren. Dietro c’è il pilota della Ferrari Sebastian Vettel, il quale riesce a piazzarsi sul podio nonostante abbia perso delle posizioni a inizio gara e restando per diversi giri dietro al compagno di scuderia Kimi Raikkonen (5°). Sull’ultimo gradino del podio si piazza un grandissimo Verstappen, partito quest’oggi in 16° posizione ma superando tutti (addirittura il compagno di squadra Ricciardo) riesce a conquistare la 3° posizione. Dietro ci sono Ricciardo e Raikkonen, quest’ultimo anche quest’oggi è restato in ombra per tutta la gara anche se è riuscito a tenersi dietro Carlos Sainz, Bottas, Magnussen e Sergio Perez. Invece continuano i guai per il pilota spagnolo Fernando Alonso, il quale anche in Cina è stato costretto al ritiro a causa di un guasto al motore; stessa sorte è capitata anche al secondo pilota della Toro Rosso Kvyat. Ad abbandonare la gara è stato anche il nostro connazionale Antonio Giovinazzi, il quale commette lo stesso errore fatto ieri durante le qualifiche. Gli altri esclusi sono stati: il canadese Stroll (Williams) e Vandoorne (McLaren).  Il pilota brasiliano della William Felipe Massa si piazza in 14° posizione, alle spalle di Grosjean (11°), Hulkenberg (12°) e Palmer (13°). Ora l’attenzione è tutta spostata a domenica prossima, dove in Bahrein (Qatar) si correrà la terza gara dell’anno. Quest’anno il duello mondiale tra la Mercedes e Ferrari è apertissima, in questo momento Sebastian Vettel è ancora il Leader Mondiale però il pilota inglese Lewis Hamilton è a braccetto a pari punti. Mentre tutti gli altri si ritrovano indietro già a -18 punti (Verstappen), -20 (Bottas), -21 (Raikkonen) e addirittura -31 (Ricciardo). Si spera che Domenica prossima, sul tacciato arabo, ci sia finalmente il tanto atteso duello su pista tra il tedesco e l’inglese per la gioia della scuderia italiana e tedesca, ma soprattutto per la gioia dei tifosi di entrambi i piloti.  

Iscriviti alla nostra VIP AREA ed entra nel Club di Motori più esclusivo!

Permessi Marketing

Carblogitalia userà le informazioni che tu hai fornito in questo modulo per rimanere in contatto con te fornendoti aggiornamenti e utilizzando i dati a scopo marketing.

Perfavore, facci sapere cosa possiamo mandarti:

Puoi in ogni momento cambiare idea cliccando "Disiscrivi o Unscribe" nella parte bassa delle email che riceverai da parte nostra o contattandoci all'indirizzo press@carblogitalia.it

Ci impegniamo a trattare i tuoi dati con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre Politiche di Privacy visita la sezione dedicata sul nostro sito. Cliccando di seguito acconsenti all'utilizzo da parte nostra dei tuoi dati in accordo con i termini di cui sopra.


Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento