buzzoole code

Formula 1, la Ferrari vince ma Mercedes non resterà a guardare Vettel su Ferrari vince a Melbourne seguito da Hamilton che ha subito parlato così alla squadra

Fallo sapere ai tuoi amici

Un inizio migliore i fan della Formula 1 non potevano immaginarlo, con la Ferrari che parte subito da un primo e terzo posto fatti segnare rispettivamente da Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen. Letta così si trasmette il messaggio di una sconfitta totale dei rivali numero uno del Cavallino, ovvero Mercedes, ed è giusto dunque precisare che tra i due piloti di Maranello si inserisce il Campione del Mondo in carica, Lewis Hamilton (2o), proprio sulla tedesca.
La vittoria Ferrari è stata in realtà sudata, costruita curva dopo curva e frutto di una strategia vincente, migliore dopo anni da quella messa in atto da Mercedes che questa volta ha forse sottovalutato l’avversario o semplicemente sbagliato qualcosa.
Ferrari-Vettel-test-Pirelli-Abu-Dhabi-2015
Hamilton lo sa e a fine gara ha subito spronato la squadra a migliorare sotto questo aspetto, forte e sicuro di poter riuscire a spingere quanto basta per portare a vincere la propria monoposto.
Per analizzare bene la situazione è necessario però fare un salto nel passato e confrontarlo con quello che abbiamo visto oggi.
E’ del 2013 la dichiarazione dei tedeschi secondo cui per almeno 5/6 campionati non avrebbero dovuto preoccuparsi degli avversari e mai come oggi la posizione di dominio sembra essere stata quantomeno intaccata.

Fonte: www.theguardian.com
Fonte: www.theguardian.com

La Ferrari con un pit stop fulmineo ha sfruttato la fortuna della virtual safety car per portare la sua vettura al successo. Attenzione a dare Hamilton per sconfitto perchè finchè ha guidato la gara dalla prima posizione è sembrato imprendibile ed ha avuto difficoltà solo dopo il passaggio di Vettel nonostante potesse sfruttare il DRS. «Ma è stato un mio errore o è andato storto qualcosa?», ha chiesto ai meccanici l’inglese che più volte inquadrato sembrava stesse cambiando i settaggi della vettura. Che Mercedes abbia perso per un problema di affidabilità?

Iscriviti alla nostra VIP AREA ed entra nel Club di Motori più esclusivo!

Permessi Marketing

Carblogitalia userà le informazioni che tu hai fornito in questo modulo per rimanere in contatto con te fornendoti aggiornamenti e utilizzando i dati a scopo marketing.

Perfavore, facci sapere cosa possiamo mandarti:

Puoi in ogni momento cambiare idea cliccando "Disiscrivi o Unscribe" nella parte bassa delle email che riceverai da parte nostra o contattandoci all'indirizzo press@carblogitalia.it

Ci impegniamo a trattare i tuoi dati con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre Politiche di Privacy visita la sezione dedicata sul nostro sito. Cliccando di seguito acconsenti all'utilizzo da parte nostra dei tuoi dati in accordo con i termini di cui sopra.


Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento