buzzoole code

Formula 1, Lewis Hamilton vince e riconquista il primato in classifica! L’inglese della Mercedes a Monza conquista la 59° vittoria in carriera. 2° e 3° posizione per Valtteri Bottas e Sebastian Vettel

Fallo sapere ai tuoi amici

Dopo aver conquistato la 69° pole in carriera diventando il miglior Poleman in assoluto, oggi Lewis Hamilton si è piazzato davanti a tutti nel Gran Premio D’Italia conquistando di nuovo il primato Mondiale. Dietro all’inglese si piazzano il compagno di scuderia Valtteri Bottas in 2° posizione e il tedesco della Ferrari Sebastian Vettel in 3° posizione. Nonostante abbia fatto una grandissima gara in rimonta tanto che per un soffio non riusciva a “soffiare” l’ultimo gradino del podio al tedesco della Rossa, l’australiano Daniel Ricciardo si deve accontentare di un 4° posto a causa anche di una penalità inflitta dalla federazione perché la Red Bull aveva deciso di apportare delle modifiche al motore e al tubo su entrambe le monoposto. Dietro al primo pilota della scuderia austriaca si piazza l’altra monoposto Ferrari di Kimi Raikkonen, quest’ultimo riesce a spingere dietro di sé i giovani piloti della Force India Ocon e della Williams Stroll (quest’oggi partiva in prima fila al fianco del tre volte campione del Mondo). Altra grande prestazione pure per l’olandese Max Verstappen anche lui “vittima” di penalità a causa dei cambi apportati sulla sua monoposto. Ma alla fine il giovane pilota Red Bull dopo aver incassato 6° ritiri nelle ultime gare riesce a portare punti preziosi alla propria scuderia visto che al traguardo si riesce a piazzare in 10° posizione (dietro al primo pilota della Force India Sergio Perez). Non sembra avere fine invece l’incubo ritiri per la scuderia della McLaren Honda il quale anche oggi a un solo giro dal termine è stata costretta a ritirare sia la monoposto del 2 volte campione del Mondo Fernando Alonso sia del compagno di squadra il belga Stoffel Vandoorne. Archiviato alche il Gran Premio di Monza, l’appuntamento ora si sposta tra due settimane, quando a Singapore andrà in scena la 14° prova del Mondiale di Formula 1 la quale vedrà sfidarsi ancora una volta l’inglese della Mercedes e il tedesco della Rossa su un tracciato che sulla carta sembra essere a favore di quest’ultimi. Il tedesco tra quattordici giorni avrà la possibilità di riagganciare il fenomeno britannico di nuovo in classifica visto che ora a dividere i due sono solo tre punti. Differente invece è la situazione relativa alla classifica costruttori dato che ora la Mercedes viaggia completamente in solitaria distaccata dalla scuderia di Maranello ben sessantadue punti. Quindi oramai la Ferrari con uno dei suoi piloti (Vettel) ha da lottare fino all’ultimo (si spera) per strappare perlomeno il titolo Mondiale piloti ad una scuderia come quella tedesca la quale è padrona oramai da tre anni (due volte consecutive con Hamilton e una volta con Rosberg).

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento