buzzoole code

Formula 1, prima vittoria per Rosberg a Monza Le mercedes trionfano anche in Italia. Vettel e Raikkonen si piazzano in 3° e 4° posizione

Fallo sapere ai tuoi amici

Nico Rosberg si aggiudica lo 86° Gran Premio d’Italia. Il Tedesco della mercedes si riporta di nuovo a pochi punti di distanza dal compagno-rivale Lewis Hamilton. Nonostante la brutta partenza, l’inglese, leader mondiale e campione del mondo in carica alla fine riesce a piazzarsi davanti alle due Ferrari, che oggi sembravano far “paura” visto che proprio le due “rosse” a inizio gara hanno letteralmente “bruciato” l’inglese piazzandosi davanti a lui. Il Finlandese Raikkonen in questa gara si piazza 4° davanti a Ricciardo (5°), Bottas (6°) e Verstappen (7°).  Purtroppo Felipe Massa al suo ultimo Gran Premio di Monza non riesce a piazzarsi oltre alla 9° posizione; dietro al brasiliano della Williams c’è Hulkenberg (10°).  Anche sul tacciato di Monza non sono mancati ritiri: Ocon, Nasr, Palmer, Wehrlein e il solito Kvyat, il quale è sempre più in ombra, dopo essere stato retrocesso per lasciar il posto all’Olandese e perché se continua con questi “risultati” negativi, potrebbe  anche perdere di nuovo il posto. Tra due settimane l’appuntamento si sposterà in Cina nel Gp. di Singapore.

 

Prima della gara grande festa all’Autodromo di Monza, con tanti ospiti, frecce tricolori che hanno dato spettacolo in cielo e con la cantante Alexia, il quale quest’anno era stata scelta per cantare l’inno. Ma sulla pista è “calato il silenzio” per dedicare un minuto di silenzio a tutte le vittime alle popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia. Al minuto di silenzio hanno partecipato tutti i piloti e i massimi esponenti della Federazione.

 

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento