buzzoole code

Formula 1, scintille tra Ecclestone e L’Aci Il presidente della Federazione ha trovato l’ok con il manager del circuito di Imola. Ora si attende solo il via libera dell'Aci

Fallo sapere ai tuoi amici

Ci sono interessanti aggiornamenti per quanto riguarda le sorti del Gp Di Monza. Infatti lo storico circuito Lombardo rischia di non essere presente nel calendario del Mondiale di Formula 1 nella stagione 2017, mentre al suo posto potrebbe “entrare” in scena il circuito Emiliano. Secondo il presidente della FIA, Bernie Ecclestone perché c’è un problema “politico”, come lui stesso ha rilevato in un’intervista rilasciata all’Ansa. Ma il presidente dell’Aci, Angelo Sticchi Damiani ha controbattuto alle dichiarazioni fatte da Ecclestone affermando che hanno risolto tutti i problemi che c’erano tra i vari enti, e nelle prossime settimane saranno pronti a formulare un’offerta da mandare alla Fom (la società che gestisce diritti e organizzazione della F.1). Arriva una replica anche dalla regione Lombarda, da parte del vicepresidente Fabrizio Sala: “Dispiace che Ecclestone dica che gli ostacoli per il Gp di Monza siano frutto di un problema politico. La Regione ha già fatto la sua parte e a fine maggio ha confermato lo stanziamento di 5 milioni di euro l’anno necessari per chiudere il contratto”. Infine lo stesso vicepresidente spente parole di gratitudine per il presidente dell’Aci, il quale ha chiarito la situazione sul circuito di Monza. In fine si augura che Monza potrà essere ancora il Gp Italiano della Formula 1 come lo è sempre stato.

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento