buzzoole code

Furti d’auto, rubare un auto in 15 secondi è possibile Aumentano i furti di auto con attrezzature tecnologiche qui i dettagli

Fallo sapere ai tuoi amici

Aumentano i furti che vengono messi a segno con dispositivi tecnologici di ultima generazione. Infatti in Europa i furti elettronici portati a termine grazie a dispositive hi-tech rappresentano complessivamente il 5-10% del totale, che corrispondono a circa 40.000 veicoli per un valore economico di quasi 800 milioni di euro. La percentuale sale al 20%-30% per le vetture rubate di ultima generazione, quelle cioè sul mercato da meno di 5 anni.

Fonte: autoevolution.com
Fonte: autoevolution.com

Grazie agli aiuti tecnologici rubare un’auto può essere un’impresa da 15 secondi. Tra i modelli presi maggiormente di mira dai cyber-ladri la Mercedes Classe E, diversi modelli Bmw (come Serie 3, 5, X5 e X6) e tutti i modelli Range Rover. Come riportato da Ansa.it, le apparecchiature hanno un prezzo che oscilla tra i 10 ed i 50.000 euro, possono essere utilizzati su più modelli, sono semplici da far funzionare e non richiedono particolari conoscenze tecniche. Pensate che all’arrivo di un nuovo modello sul mercato le organizzazioni impiegano da due a dieci settimane per capire come violare i nuovi sistemi.

Iscriviti alla nostra VIP AREA ed entra nel Club di Motori più esclusivo!

Permessi Marketing

Carblogitalia userà le informazioni che tu hai fornito in questo modulo per rimanere in contatto con te fornendoti aggiornamenti e utilizzando i dati a scopo marketing.

Perfavore, facci sapere cosa possiamo mandarti:

Puoi in ogni momento cambiare idea cliccando "Disiscrivi o Unscribe" nella parte bassa delle email che riceverai da parte nostra o contattandoci all'indirizzo press@carblogitalia.it

Ci impegniamo a trattare i tuoi dati con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre Politiche di Privacy visita la sezione dedicata sul nostro sito. Cliccando di seguito acconsenti all'utilizzo da parte nostra dei tuoi dati in accordo con i termini di cui sopra.


Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento