buzzoole code

Pagani, nel nuovo tempio di Lapo presentata la Huayra Lampo (FOTO) Garage Italia e Pagani insieme per presentare al mondo la nuova Huayra Lampo

Fallo sapere ai tuoi amici

Garage Italia continua a sfornare gioielli, questa volta si tratta di una Pagani Huayra personalizzata ed ispirata alla Fiat Turbina degli Anni 50. Huayra Lampo, questo il nome affibbiato alla one-off che dopo il lavoro svolto dalle maestrie di Casa Pagani è passata tra le mani del team di Lapo Elkann che ha adesso sede in Piazzale Accursio a Milano. La creatura è spinta da un motore V12 Mercedes-AMG da 700 CV, a fronte di un peso di 1.350 kg.

Fonte: Garage Italia
Fonte: Garage Italia

Siamo nella casa dell’italianità, cosa alla quale teniamo molto: il nostro Paese è un luogo in cui credere e investire”, “Horacio Pagani non è solo un costruttore: è una leggenda. Nutro per lui una grande stima, sono molto felice di aver potuto lavorare insieme su un progetto così innovativo. Tutte le auto Pagani hanno il nome di un vento. Noi abbiamo scelto il Lampo, un altro elemento della natura ricco di forza, il preludio a qualcosa di inaspettato e sempre magicamente diverso” queste le parole di Elkann. La livrea segue le forme aerodinamiche della vettura giocando su contrasti cromatici e usando materiali innovativi. Una contaminazione di stili e linguaggi diversi, nel perfetto incontro tra tradizione e innovazione.
Fonte: Garage Italia
Fonte: Garage Italia

Pagani dal canto suo ha dichiarato: “Lavorare con Garage Italia è stata un’esperienza stimolante grazie a creativi che hanno idee molto chiare e precise del bello. Un interessantissimo esercizio che ci ha permesso di allontanarci dalla costa, di osare e di scoprire sempre qualcosa in più. Purtroppo il viaggio è finito, perchè la macchina è finita e siamo qui a presentarla, ma sarebbe bello ricominciare tutto da zero”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento