buzzoole code

Mistero Giulia Q2: il marchio era stato venduto ad Audi Le sorprese con Giulia non finiscono mai, ecco la versione Q2

Fallo sapere ai tuoi amici

Sono apparse sul web le foto di una Alfa Romeo Giulia con un paio di dettagli inediti: il cofano con il portatarga per il mercato nordamericano e il logo Q2. Fotografata a Torino l’auto conferma l’allargamento della gamma rispetto agli allestimenti già confermati per quel mercato, base e Ti.
Fa notizia l’utilizzo della denominazione Q2, dopo la recente presentazione della Suv compatta Audi Q2: evidentemente, i termini dell’eventuale accordo tra i due marchi non prevedono alcun tipo di esclusiva.

Fonte: quattroruote.it
Fonte: quattroruote.it

La Giulia Q2 monta enormi cerchi Performance da 19 pollici. Secondo ipotesi la Q2 potrebbe distinguersi dalle versioni normali per la presenza di un differenziale posteriore autobloccante, elemento che amplificherebbe l’attitudine sportiva del modello, offrendo ai clienti che non vogliono sconfinare nel territorio della vistosissima Giulia Quadrifoglio la possibilità di personalizzare la dinamica di guida. L’altra ipotesi è quella di trovarci davanti una versione riservata al mercato nordamericano, posizionato sopra la Ti: con il turbobenzina a quattro cilindri da 280 CV, potrebbe rappresentare l’alter ego in USA della Giulia Veloce, modello di punta prima della Quadrifoglio.

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento