buzzoole code

Infiniti, la nuova QX50 sfida i grandi Suv europei (FOTO) Nuovi motori e tanta tecnologia esclusiva, ecco i dettagli della nuova QX50

Fallo sapere ai tuoi amici

Infiniti lancia la nuova QX50 un’auto che fa da capostipite alla nuova tecnologia sviluppata dalla casa giapponese, il motore con rapporto di compressione variabile. Il nome tecnico è VC-T e consente di variare il rapporto di compressione. Più il valore è alto, come accade nei diesel, e più il rendimento cresce. La variazione del rapporto è gestita automaticamente e influisce anche sulla cilindrata del motore che varia da 1.997 cc quando il rapporto è 8:1 a 1.970 cc quando è 14:1.

Fonte: Infiniti
Fonte: Infiniti

Il primo VC-T Infiniti è un benzina a quattro cilindri 2.0 turbo da 272 CV e 380 CV con percorrenze superiori a 11 km con un litro di benzina. Infiniti ha calcolato un miglioramento dell’efficienza fino al 35% rispetto al V6 della vecchia edizione. Il cambio della QX50 2018 è un automatico a variazione continua di rapporto che promette un maggior confort a bordo.
L’auto verrà presentata al Salone dell’Automobile di Los Angeles (1-10 Dicembre) . Il suv è lungo 470 cm e ha dimensioni simili ad Alfa Romeo Stelvio e BMW X3, le sue principali concorrenti, a cui si ispira per il disegno sportiveggiante della carrozzeria.
Fonte: Infiniti
Fonte: Infiniti

Altra novità che segna l’arrivo della QX50 è il nuovo pianale che può essere trazione anteriore o integrale, fabbricato con acciai ad alta resistenza e in grado di migliorare il comportamento su strada: il nuovo modello è più leggero e il suo telaio offre una maggiore rigidità strutturale migliorando la precisione di guida e anche il comfort. Il divano posteriore è scorrevole e ci sono tante nuove tecnologie di assistenza alla guida, a partire dal ProPilot Assist, che controlla lo sterzo, i freni, l’acceleratore e mantiene l’auto nella corsia di marcia in autostrada. Per saperne di più non resta che attendere il lancio a Los Angeles.

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento