buzzoole code

Marchionne: Raikkonen deve meritare la Ferrari Così batto la Mercedes, ecco il piano di Marchionne per il futuro della Rossa

Fallo sapere ai tuoi amici

Marchionne ha rilasciato una intervista per la Gazzetta dello Sport. Il Presidente Ferrari non pare soddisfatto di questa stagione. La rivoluzione promessa sembra essere meno potente del previsto, con la SF16-H che sembra deludere le aspettative gara dopo gara.
Lavoriamo per prendere professionalità dall’esterno, e dobbiamo liberare il talento che abbiamo all’interno

ttps://commons.wikimedia.org/wiki/Category:Sebastian_Vettel_in_2016#/media/File:Sebastian_Vettel_-_Ferrari_SF16-H_-_2016_Monaco_F1_GP.jpg
ttps://commons.wikimedia.org/wiki/Category:Sebastian_Vettel_in_2016#/media/File:Sebastian_Vettel_-_Ferrari_SF16-H_-_2016_Monaco_F1_GP.jpg

“Sulla carta era bellissima, vincente, ma messa in pista ha deluso le aspettative. Stiamo provando a domarla, ma è una vettura difficilissima – ha sentenziato Marchionne, prima di aggiungere – Sono stanco dei maestrini inglesi del telaio e dell’aerodinamica, i nostri punti deboli devono diventare i nostri punti di forza”. Anche questa potrebbe essere letta come un’altra stoccata ai suoi tecnici, rei di non essere riusciti a mettere in pista una vettura “stabile come la Mercedes”.
Fonte: automotonews.com
Fonte: automotonews.com

Ma se il problema di fondo è la vettura, allora stonano le parole su Kimi Raikkonen. Kimi deve “meritarsi la Ferrari, guidando da campione del mondo”. Quello di Marchionne sembra tanto un addio: “Su Kimi non ci illudiamo…”. Vedremo se poi un eventuale pilota più giovane farà tanto meglio di Raikkonen, ma difficilmente la Ferrari troverà un campione del mondo pronto ad alzare il piede nel tratto centrale di Baku per dare strada a Vettel.
Quel che è certo è che è ancora tanta la strada da fare!

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento