buzzoole code

Fiat, Melfi premiata dai tedeschi per la riduzione degli sprechi Melfi si conferma uno degli stabilimenti migliori al mondo, qui i dettagli

Fallo sapere ai tuoi amici

Lo stabilimento FCA di Melfi, in Basilicata, ha ottenuto nei giorni scorsi il premio Special Award Oem: Smart Digital Operations, attribuito in virtù degli sforzi compiuti dall’azienda per ottimizzare e rendere più efficiente il processo produttivo: fra i termini di giudizio, ad esempio, c’è l’eliminazione sistematica degli sprechi. Il riconoscimento è stato assegnato dalla società di consulenza Agamus Consult e da una commissione di esperti. Il premio è fra i più prestigiosi a livello europeo.

I delegati hanno verificato che fossero applicati i principi della cosiddetta Produzione Snella (Lean Production), il tipo di produzione che oggi tutte le case automobilistiche usano. Inventata dalla Toyota negli Anni 50 e denominata Toyota Production System è stata via via raffinata ed è una tecnica che mira rendere la fabbrica il più efficiente possibile eliminando del tutto vari tipi di sprechi. Gli esperti hanno valutato in termini positivi anche la totale automazione ed interconnessione delle produzioni, che espongono i dipendenti a minor stress e impegno fisico. Riconoscimenti simili erano già stati assegnati alle fabbriche di Pomigliano e Verrone. Il risultato paga il miliardo di euro investito per la modernizzazione dell’impianto FCA.

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento