buzzoole code

MotoGP, al via le libere del Sachsenring Nelle libere1 Iannone è il più veloce, dietro Marquez. Nella seconda sessione Vinales si impose su Iannone, Marquez mantiene il 3° posto. Male le Yamaha, Rossi 14° e Lorenzo 16°

Fallo sapere ai tuoi amici

Le condizioni della pista bagnata del Sachsenring non giova a nessun pilota caduto con la moto durante le libere1. La peggio la avuta lo spagnolo della Yamaha Jorge Lorenzo, il quale dopo la caduta ha lamentato un dolore alla mano sinistra e alla caviglia destra, ma fortunatamente potrà partecipare alle Libere2 previste per questo pomeriggio. La Libere1 si è conclusa con Iannone in testa a 1’23″702, seguito da Marquez a +0″414, poi a seguire: Petrucci, Rossi (4°) e Dovizioso 5°, 11° Pedrosa e 12° Lorenzo.

Nella seconda sessione di prove il copione non cambia passando per la curva 11, infatti questa volta a cadere è Maverick Vinales, ma riesce a recuperare alla grande rubando addirittura il primato a “the maniac”.  Marquez mantiene ancora la 3° posizione. Le due Yamaha riescono a fare peggio della libere1: i due piloti della scuderia Giapponese non riescono nemmeno a terminare le prove tra le prime dieci posizioni, dato che il “dottore” chiude in 14° posizione e Jorge addirittura 16°. I due piloti sperano che per le Libere3 in programma domani non piova più, perché altrimenti ci sarebbe la clamorosa esclusione del team Yamaha per la Q2. Questa è allora la classifica dei primi dieci piloti delle libere2: Vinales, Iannone, Marquez, Crutchlow, Dovizioso, Espargaro, Barbera, Petrucci, Redding e Hernandez.

Iscriviti alla nostra VIP AREA ed entra nel Club di Motori più esclusivo!

Permessi Marketing

Carblogitalia userà le informazioni che tu hai fornito in questo modulo per rimanere in contatto con te fornendoti aggiornamenti e utilizzando i dati a scopo marketing.

Perfavore, facci sapere cosa possiamo mandarti:

Puoi in ogni momento cambiare idea cliccando "Disiscrivi o Unscribe" nella parte bassa delle email che riceverai da parte nostra o contattandoci all'indirizzo press@carblogitalia.it

Ci impegniamo a trattare i tuoi dati con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre Politiche di Privacy visita la sezione dedicata sul nostro sito. Cliccando di seguito acconsenti all'utilizzo da parte nostra dei tuoi dati in accordo con i termini di cui sopra.


Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento