buzzoole code

MotoGp, Marc Marquez è sempre più padrone del Sachsenring! In Germania lo spagnolo della Honda mette a segno l’ottava vittoria consecutiva sul tracciato del Sachsenring. 2° posto per Jonas Folger e 3° posto per Dani Pedrosa

Fallo sapere ai tuoi amici

Oramai lo spagnolo della Honda Marc Marquez è sempre più padrone del tracciato tedesco del Sachsenring. Dietro di lui si piazzano Jonas Folger e il suo compagno di squadra Dani Pedrosa. Subito dopo ci sono le due Yamaha di Vinales e Valentino Rossi, invece il pilota della Ducati Andrea Dovizioso fallisce una la grande occasione di allungare in classifica visto che a fine gara non va oltre l’ottava posizione. Gara da dimenticare per Danilo Petrucci, partito in prima fila e arrivato al traguardo in tredicesima posizione. Poco meglio ha fatto Jorge Lorenzo, su Ducati, finito all’undicesimo posto. Quindi dopo la Gara sul tracciato tedesco, la classifica Mondiale cambia ancora: ora il Leader Mondiale è lo stesso Marquez (129 punti) seguito da Vinales (124), Dovizioso (123), Rossi (119) e Pedrosa (103). Archiviato il Gran Premio del Sachsenring i piloti torneranno in pista il prossimo 6 agosto con il Gran Premio di Brno (Repubblica Ceca).

Questi invece sono stati i commenti a “caldo” dei vari protagonisti di giornata: queste sono le parole dell’otto volte vincitore su questa pista “Oggi era una di quelle gare che si dovevano vincere. In questa pista vado sempre molto forte e volevo portare a casa i 25 punti. La cosa importante è che andremo in vacanza da primi”; Queste invece sono le parole di Valentino Rossi “Naturalmente non possiamo essere contenti per il quinto posto, noi speriamo di essere sempre sul podio, ma per come è andato il weekend abbiamo fatto il meglio che potevamo fare, qui abbiamo sofferto tanto in questi giorni. Entrare nella Top 5 era un buon obiettivo, ci sono riuscito e sono contento. Mi dispiace non essere riuscito a lottare con Vinales per il quarto posto, ma lui andava più veloce di me”; Infine ecco le parole del tedesco Jonas Folger che per un soffio non è riuscito a strappare la vittoria al tedesco della Honda “Prima della gara non mi aspettavo di fare un risultato simile. Poi però in pista ero forte e fino alla fine ho cercato di recuperare, pensavo di riuscire a battere Marc. Ringrazio il team e il pubblico per il sostegno”

Iscriviti alla nostra VIP AREA ed entra nel Club di Motori più esclusivo!

Permessi Marketing

Carblogitalia userà le informazioni che tu hai fornito in questo modulo per rimanere in contatto con te fornendoti aggiornamenti e utilizzando i dati a scopo marketing.

Perfavore, facci sapere cosa possiamo mandarti:

Puoi in ogni momento cambiare idea cliccando "Disiscrivi o Unscribe" nella parte bassa delle email che riceverai da parte nostra o contattandoci all'indirizzo press@carblogitalia.it

Ci impegniamo a trattare i tuoi dati con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre Politiche di Privacy visita la sezione dedicata sul nostro sito. Cliccando di seguito acconsenti all'utilizzo da parte nostra dei tuoi dati in accordo con i termini di cui sopra.


Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento