buzzoole code

MotoGP, Marquez conquista ancora il Sachsenring Marquez vince ancora. Dietro c'è l'inglese Honda. 3° posizione per dovizioso. Le Yamaha di Rossi e Lorenzo finiscono in 7° e 15° posizione

Fallo sapere ai tuoi amici

In una gara iniziata con la pista bagnata, poi man mano che la corsa avanza si andava ad asciugare, Marquez vince per la settima volta consecutiva al Sachsenring. Sul podio salgono pure il britannico Crutchlow e il ducatista Dovizioso. Ancora una domenica disastrosa per il team Yamaha dopo quello di Assen: Valentino Rossi non ascolta il consiglio del team di rientrare ai box per cambiare la moto, mai poi rientra ai box troppo tardi e termina la gara in 7° posizione; fa ancora peggio l’altro pilota della scuderia Giapponese, Jorge Lorenzo: il circuito tedesco si rivela ancora una volta sfortunato per lo Spagnolo che termina la gara a dirittura in 15° posizione. In gara, il protagonista, oltre all’eccellente prestazione dello Spagnolo della Honda, che ha avuto l’astuzia di rientrare ai box prima di tutti, rivelandosi vincente questa scelta, sono state ancora, dopo gli episodi delle prove di venerdì e sabato e durante le warm up di questa mattina, le cadute: Questa volta ha essere colpito è stato l’Italiano Petrucci, che prima di cadere era leader assoluto della gara. Poi è dovuto uscire perché la sua moto stava andando a “fuoco”, ma dopo ha dovuto ritirarsi. Oltre all’Italiano ha dovuto abbandonare la corsa anche Danilo, che fa registrare ancora zero punti dopo Assen. Gli altri, oltre allo Spagnolo, l’inglese e l’italiano, che superano la bandiera a scacchi sono: Redding, Iannone, Pedrosa, Miller, Rossi, Barbera e Bautista.

 

Ora i piloti andranno in vacanza, sperando che questo faccia bene al Maiorchino, che in queste due gare era “irriconoscibile”. Intanto il distacco dallo Spagnolo e di -48 punti, mentre dal “dottore” è di -59 punti. Con la conclusione del Gp. Di Germania mancano ancora 9 gare, Però ora il giovane pilota della Honda è vicinissimo al terzo titolo Mondiale in classe reggina.

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento