buzzoole code

MotoGp, Rossi mette a segno la 10° vittoria in carriera ad Assen! Il “dottore” ritorna alla vittoria dopo un anno (Catalogna 2016) sul tracciato di Assen. Vinales va k.o e Dovizioso diventa il nuovo Leader Mondiale

Fallo sapere ai tuoi amici

Dopo essere stato a digiuno per due Gran Premi, il pilota italiano della Yamaha Velentino Rossi torna alla vittoria ad Assen (Olanda). Dietro al “dottore” si piazzano gli altri italiani Petrucci e lo spagnolo della Honda Marc Marquez. In quinta posizione si piazza l’attuale leader del Mondiale Andrea Dovizioso visto che il secondo pilota della Yamaha non è riuscito a concludere la gara a causa di una caduta nelle battute finali.  Sesto posto per l’australiano della Honda Miller. Nono Andrea Iannone, lo spagnolo Espargaro si piazza in 10° posizione.  L’altro spagnolo della Honda Pedrosa non va oltre alla 13° posizione. Soltanto 15° un disastroso Jorge Lorenzo. Quindi dopo la clamorosa uscita dello spagnolo della scuderia e la vittoria dell’italiano della Yamaha, la classifica Mondiale si è evoluta di nuovo: ora davanti a tutti c’è l’italiano della Ducati Andrea Doviziosa a 115 punti, dietro c’è Vinales a -4 (111 punti), seguito da Rossi (108), Marquez (104) e Pedrosa (87 punti). Ora l’appuntamento si sposta il prossimo 2 luglio con il Gran Premio di Germania.

Queste invece sono stati i commenti dei vari protagonisti, iniziamo ovviamente con il vincitore di gara Valentino Rossi “Sono davvero contento per questa vittoria. È una vittoria importante anche in chiave campionato, perché adesso siamo tutti vicini”; invece questo è stato il commento di Petrucci “Sono contento è un bel secondo posto, ma potevo vincere. sono arrabbiato, poi mi passerà. Mi godo comunque il risultato che è il frutto di un grande lavoro di squadra”; Ecco le parole del leader Mondiale “Che emozione essere al comando”; Infine ecco le dichiarazioni di Marquez “È stata una gara durissima, come ci aspettavamo, però sono felicissimo di aver trovato il podio su un circuito in cui ho fatto sempre fatica. Il passo di Vale era superiore al nostro, ma abbiamo lottato bene facendo un ottimo lavoro, dobbiamo continuare a migliorare come sempre. Saremo concentrati sul prossimo Gp. Di Germania da subito”.

 

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento