buzzoole code

Multe per blocco del traffico: ecco come fare ricorso Qui potete trovare i suggerimenti per fare ricorso in caso di multa durante il blocco

Fallo sapere ai tuoi amici

Blocco del traffico significa anche strage di multe. D’altronde, l’articolo 7 del Codice della strada parla chiaro: nei centri abitati i comuni possono, con ordinanza del sindaco, limitare la circolazione di tutte o di alcune categorie di veicoli per accertate e motivate esigenze di prevenzione degli inquinamenti e di tutela del patrimonio artistico, ambientale e naturale, conformemente alle direttive impartite da vari ministeri. Chiunque, in violazione delle limitazioni previste, circola senza permesso nei giorni di blocco, è soggetto a una multa di 163 euro. Inoltre in caso di reiterazione della violazione nel biennio, scatta la sospensione della patente da 15 a 30 giorni. In alcuni casi è possibile fare ricorso, vediamo quali e come si deve procedere.

Fonte: faccebook.eu
Fonte: faccebook.eu

Ovviamente, c’è chi è costretto a circolare nonostante il blocco del traffico, magari per esigenze particolari come aiutare una persona in difficoltà o raggiungere l’ospedale in caso di emergenza. Nonostante il motivo che vi spinge ad “infrangere” l’ordinanza il Vigile farà la multa lasciando a voi la possibilità di fare ricorso al Giudice di Pace della città dove è stato compilato il verbale. La tassa sul ricorso è pari a 43 euro, cifra che verrà restituita dal Comune solo in caso di vittoria. Nel ricorso, appellatevi all’articolo 54 del Codice penale: “Non è punibile chi ha commesso il fatto per esservi stato costretto dalla necessità di salvare sé o altri dal pericolo attuale di un danno grave alla persona, pericolo da lui non volontariamente causato, né altrimenti evitabile, sempre che il fatto sia proporzionato al pericolo“.

Iscriviti alla nostra VIP AREA ed entra nel Club di Motori più esclusivo!

Permessi Marketing

Carblogitalia userà le informazioni che tu hai fornito in questo modulo per rimanere in contatto con te fornendoti aggiornamenti e utilizzando i dati a scopo marketing.

Perfavore, facci sapere cosa possiamo mandarti:

Puoi in ogni momento cambiare idea cliccando "Disiscrivi o Unscribe" nella parte bassa delle email che riceverai da parte nostra o contattandoci all'indirizzo press@carblogitalia.it

Ci impegniamo a trattare i tuoi dati con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre Politiche di Privacy visita la sezione dedicata sul nostro sito. Cliccando di seguito acconsenti all'utilizzo da parte nostra dei tuoi dati in accordo con i termini di cui sopra.


Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento