buzzoole code

Nuova Peugeot 2008, il listino disegnato su misura per te (FOTO) La Peugeot 2008 si conferma leader tra i Suv ed il prezzo è sempre più appetibile

Fallo sapere ai tuoi amici

Con la prima generazione della 2008, Peugeot ha saputo conquistare parte della fetta di mercato che in Europa sta trainando le vendite negli ultimi anni. Qualità assoluta e tecnologie da top di gamma unite a dimensioni ridotte, questa la ricetta che ha conquistato migliaia di clienti anche in Italia. Arriva adesso l’evoluzione della 2008, auto che dopo il restyling non ha più paura di farsi chiamare Crossover e che guarda le concorrenti cosciente della superiorità tecnica premiata dal mercato. Un vero e proprio oggetto del desiderio che non è poi così distante dalle tasche di tutti.

Fonte: peugeot.it
Fonte: peugeot.it

Il listino prezzi della Peugeot 2008 ha preso forma: sono cinque le versioni disponibili, come ormai su tutta la gamma Peugeot, con prezzi che variano dai 15.860€ della Access ai 25.910€ necessari per portare in garage la 2008 Crossway. Nel mezzo troviamo altre opzioni di scelta disegnate per rispondere alle esigenze di ogni tipo di cliente. C’è la Active che fa spazio alla tecnologia e alla vivacità dell’auto, poi l’Allure, sintesi di stile ed eleganza. Per i più sportivi poi la 2008 veste i panni della versione GTLine con inserti neri, cerchi maggiorati e prestazioni di livello garantite dai propulsori di ultima generazione.

Fonte: peugeot.it
Fonte: peugeot.it

Ampia infine la rosa dei motori a disposizione dei clienti Peugeot. Sulla nuova 2008 le unità benzina sono 3, tutti 1.2 Puretech con potenze comprese tra gli 82 ed i 130cv. Sul piano Diesel ci sono gli ultramoderni BlueHdi da 75, 100 e 120cv, garanzia di consumi contenuti, prestazioni ed emissioni da record nella categoria. Il cambio può essere sia manuale che automatico a seconda di versioni e motori scelti.
Altra chicca esclusiva della Peugeot 2008 è il Grip Control, il sistema che permette di scegliere la ripartizione ottimale della trazione per affrontare diversi tipi di fondo stradale irregolare: sabbia, fango e neve.

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento