buzzoole code

Alfa Romeo, cambia il piano industriale: novità per Mito e Suv (FOTO) Grosse novità nel piano industriale di Alfa Romeo con Mito e Crossover al centro

Fallo sapere ai tuoi amici

Passione Auto Italiane (cliccate qui per visitare la pagina) riporta la notizia di un nuovo aggiornamento sul piano industraiale Alfa Romeo, segnalato da Autocar. Si va dalla nuova MiTo all’ammiraglia, passando per due SUV e un crossover. Autocar ha intervistato Reid Bigland, al vertice dell’Alfa Romeo, che ha parlato dei modelli in arrivo.

Fonte: autoinsider.it
Fonte: autoinsider.it

Attesi per la Casa automobilistica italiana nove nuovi modelli entro il 2021, tra i quali un SUV di grandi dimensioni, un SUV dall’impronta sportiveggiante, più piccolo dello Stelvio, Giulia Station Wagon, una nuova ammiraglia, la nuova Giulietta. Inoltre ci saranno un crossover basato sulla Giulietta e una coupé erede della Brera, anche in versione Spyder. Si aggiunge l’erede della MiTo, che Bigland considera ancora rilevante per l’Europa e quindi potrebbe avere un futuro.
Seguite Passione Auto Italiane per rimanere sempre aggiornati sul mondo dell’auto Made in Italy e soprattutto per avere in anteprima le più calde notizie di settore!

Iscriviti alla nostra VIP AREA ed entra nel Club di Motori più esclusivo!

Permessi Marketing

Carblogitalia userà le informazioni che tu hai fornito in questo modulo per rimanere in contatto con te fornendoti aggiornamenti e utilizzando i dati a scopo marketing.

Perfavore, facci sapere cosa possiamo mandarti:

Puoi in ogni momento cambiare idea cliccando "Disiscrivi o Unscribe" nella parte bassa delle email che riceverai da parte nostra o contattandoci all'indirizzo press@carblogitalia.it

Ci impegniamo a trattare i tuoi dati con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre Politiche di Privacy visita la sezione dedicata sul nostro sito. Cliccando di seguito acconsenti all'utilizzo da parte nostra dei tuoi dati in accordo con i termini di cui sopra.


Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento