buzzoole code

Porsche, ritorno al passato con la 911 GT3 Touring (FOTO) A Stoccarda rispolverano la storia, torna l'equipaggiamento Touring

Fallo sapere ai tuoi amici

Porsche fa un salto nel passato e spolvera un gioiello della preziosa collezione della Casa, con il ritorno della sigla Touring chiaro richiamo alla Carrera RS del 1973. Ecco allora che a Francoforte debutta la 911 GT3 Touring. Disponibile con cambio manuale a sei marce, questa versione dell’auto da competizione GT3 è dotata di uno spoiler posteriore estraibile (come nella 911 Carrera) che sostituisce l’alettone posteriore fisso.
La carrozzeria della GT3 resta invariata ad eccezione della parte posteriore. Nel muso ridisegnato rispetto alle altre 911 sono presenti ampie prese d’aria compresa quella, tipica del modello, posta davanti al cofano del vano bagagli. A lato emergono i cerchi in lega leggera da 19 pollici all’anteriore e da 20 al posteriore. L’assetto è ribassato di 25 millimetri mentre le carreggiate sono più ampie trasmettendo potenza pura agli occhi di chi guarda. Sulla griglia del cofano posteriore c’è la targhetta GT3 touring. Ulteriori elementi distintivi di questo modello sono le cornici dei cristalli laterali, i terminali dell’impianto di scarico sportivo, gli ugelli lavafari e la scritta Porsche nella parte posteriore in colore argento.

Fonte: Porsche
Fonte: Porsche

Sotto il cofano c’è però il vero patrimonio. Il motore è l’aspirato 4,0 litri derivato dalla versione Motorsport capace di una potenza di 500 Cv e che sviluppa una coppia di 460 Nm. La 911 GT3 Touring accelera da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e raggiunge una velocità massima di 316 km/h. Il 6 cilindri boxer aspirato 4.0 litri deriva da quello delle vetture da corsa 911 RSR e 911 GT3 Cup. La rapportatura delle sei marce è perfettamente funzionale alla potenza erogata dal motore ed offre cambiate particolarmente sportive. Il cambio manuale sportivo GT trasferisce la forza ad un differenziale posteriore autobloccante meccanico con interventi automatici (PTV). Il telaio offre elevate caratteristiche di maneggevolezza, alle quali contribuisce l’asse posteriore sterzante attivo.
Fonte: Porsche
Fonte: Porsche

Oltre al Porsche Communication Management (PCM), incluso modulo di navigazione online con informazioni sul traffico in tempo reale, l’equipaggiamento di serie di ogni 911 GT3 Touring comprende anche il modulo Connect Plus e l’App Porsche Track Precision per visualizzare, memorizzare e analizzare in modo dettagliato i dati di guida sul proprio smartphone. In Italia, la Porsche 911 GT3 con pacchetto Touring può essere ordinata da subito ed è proposta a 157.580 euro, lo stesso prezzo della 911 GT3 da corsa.

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento