buzzoole code

Rolls-Royce Cullinan 2018: La prima SUV del marchio è stata avvistata tra le nevi del Circolo Polare Artico. (FOTO) Continuano gli sviluppi per la prima SUV della casa Britannica in vista del suo imminente debutto. Tra le sue carte ci sono lusso, trazione integrale e potenti motorizzazioni.

Fallo sapere ai tuoi amici

Avvistata tra le nevi del Circolo Polare, la Rolls-Royce segue la moda del momento, affrettandosi a concludere i test della Cullinan in vista della commercializzazione prevista nelle prime fasi del 2018.
La Casa Britannica di proprietà BMW, nei suoi oltre 110 anni di storia, non ha mai avuto a listino una vettura che non fosse né berlina né coupé e con la trazione integrale; Qualche mese fa, la rivale Bentley, aveva presentato anch’essa il suo primo SUV di lusso, Bentayga, suscitando clamore e curiosità per questa decisione. I SUV da molto tempo a questa parte, rappresentano una consistente fetta di mercato e questo lo hanno capito e fatto proprio anche alcuni marchi conosciuti per il loro lusso, raffinatezza ed armonia nelle forme.

Fonte: Autocar.com
Fonte: Autocar.com

Come detto la Cullinan sarà disponibile con la trazione integrale e con un raffinato sistema di sospensioni elettriche che permetteranno all’auto di regolare la propria altezza da terra in base al manto stradale.
Sfrutterà lo stesso telaio in alluminio della futura generazione della berlina Phantom, la cui produzione è stata momentaneamente sospesa. A muovere la grande massa di questa SUV ci penserà il 6.8 V12 che equipaggerà anche la nuova Phantom e più in la, ci sarà l’introduzione di un motore Elettrico di origine BMW. Scartata una possibile variante Diesel, al contrario della rivale Bentayga.

Fonte: Autoblog.it
Fonte: Autoblog.it

Esteticamente seguirà il corso stilistico introdotto con la recente Wraith, quindi con dimensioni importanti, un frontale quasi verticale con sottili fari Full Led e una linea di cintura molto alta. Incerto il posteriore dal momento che Rolls-Royce non ha mai prodotto una vettura con la coda posteriore tronca come quella di un SUV. Molto probabile la presenza della classica apertura delle portiere “ad armadio“. Ulteriori informazioni come il prezzo, al momento non sono state rese note, ma s’intende, l’auto non sarà alla portata di tutti. Si posizionerà in un livello di mercato simile a quello della Bentley, che di fatto è l’unica sua rivale. Prima della commercializzazione, l’auto verrà testata in Medio Oriente, sollecitata quindi a temperature altissime. La vedremo nel 2018.

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 3,67 out of 5)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento