buzzoole code

Simulatori di guida, parliamone con Luca Alberti (FOTO) I simulatori stanno diventando sempre più strumento irrinunciabile del settore automotive

Fallo sapere ai tuoi amici

Il mondo dei motori è sempre ricco di novità che ogni anno si susseguono e sono destinate a cambiare in qualche modo la maniera di fare cose. Una di queste che gira da qualche anno è quella dei simulatori di guida, vere e proprie riproduzioni virtuali della guida di una auto reale, in grado di riprodurre fedelmente tutte le condizioni di auto e asfalto sia in gara che su un semplice circuito cittadino. Ci siamo interessati all’argomento per presentarvelo con l’aiuto di un esperto italiano ed ecco che abbiamo contattato Luca Alberti, Titolare della D2D Simulation, un’Associazione Sportiva dilettantistica sita a Orzivecchi (BS) in Viale Tovini 1, presso il cc Girandola che si occupa di simulazione di guida sportiva a 360°. “La simulazione di guida, con le recenti tecnologie è in grado di riprodurre fedelmente diversi fattori che possono riscontrarsi nelle situazioni reali, dal consumo e gestione delle gomme e del carburante, ai vari concetti di sottosterzo e sovrasterzo, alle condizioni meteo variabili, alla telemetria e alla gestione di un setup agendo direttamente sugli organi, meccanici ed elettronici della vettura virtuale (camber-caster-sospensioni-ali-ecc).”

Credits: Luca Alberti
Credits: Luca Alberti

“Proprio per questo, spesso e volentieri, anche piloti professionisti decidono di utilizzare i sistemi D2D Simulation per sessioni di allenamento che permettono di acquisire giuste informazioni per le gare reali che decidono di preparare. Nella struttura ci sono 8 postazioni utilizzabili a scopo divertimento o per migliorare lo stile di guida e la sicurezza anche sulle strade di tutti i giorni.”
Credits: Luca Alberti
Credits: Luca Alberti

Tanta attenzione anche al lato sportivo. Vengono costantemente organizzati tornei dove è possibili sfidare altri Simdriver in occasione di gare e campionati. Non a caso è stato creato il D2D Racing Team una squadra che da a tutti la possibilità di entrare in campionati online sui migliori portali italiani ed internazionali per poi creare una carriera virtuale.
Credits: Luca Alberti
Credits: Luca Alberti

Per finire protagonisti sono anche i Concessionari (presentazioni auto), aziende, centri commerciali, fiere e manifestazioni locali con la possibilità di spostare fino a 4 macchine presso la sede richiesta. Insomma le realtà virtuali stanno sempre più entrando in contatto con la realtà concreta del settore automotive, proponendosi come strumento irrinunciabile per clienti, appassionati, sportivi e rivenditori.

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento