buzzoole code

TOP MOUNTAIN MOTORCYCLE MUSEUM Il Museo più alto d'Europa: Top Mountain Motorcycle

Fallo sapere ai tuoi amici

Per la gioia di innumerevoli motociclisti o anche solo per gli appassionati del genere, Michael Brötz, il giovane architetto tirolese ha dato vita ad uno spazio polifunzionale di design nella località di Hochgurgl, in Austria.

Lo spazio polifunzionale prende il nome di Top Mountain Crosspoint, ai piedi del Passo Rombo a 2.175 metri di altitudine – all’estremità meridionale della Valle dell’Ötztal, nel Tirolo austriaco.

Questa armonica architettura, riunisce sotto lo stesso tetto differenti ruoli: ospita la stazione a valle della nuova cabinovia Kirchernkar, un ristorante con terrazza panoramica, la stazione di pedaggio stradale Timmelsjoch e il Museo più alto d’Europa: il Top Mountain Motorcycle Museum che si estende su una superficie di 2.600 mq.

Per questo progetto sono stati investiti più di 23 milioni di euro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il Top Mountain Motorcycle Museum è stato voluto da due fratelli gemelli, Alban e Attila Scheiber ,già albergatori ad Obergurgl, nonché due grandi appassionati e collezionisti di motociclette. La struttura ha un valore indiscutibile in quanto presenta più di 170 pezzi storici, collezionati negli anni. La location in cui tutto viene presentato, è in perfetta sintonia con il tema, infatti è la vetta di uno dei percorsi alpini più famosi tra i motociclisti, per i panorami magici che offre(al confine tra il Tirolo settentrionale e l’Alto Adige italiano). Come riporta arketipomagazine, inoltre l’architetto tirolese afferma: “Ho pensato alle cornici di neve ondulate che circondano questo luogo. Ho voluto integrare l’edificio nel paesaggio incontaminato. Anche per questo la scelta di materiali naturali è stata fondamentale“. Egli infatti ha voluto creare un dialogo fra l’edificio e il paesaggio circostante.

All’interno del Top Mountain Motorcycle Museum, il protagonista è un pezzo consistente della storia della motocicletta. Come riporta mountainblog, saranno esposti modelli iconici, come Ducati, Motoguzzi, AJS, BMW, DKW, Brough Superior, Honda, Henderson, Harley Davidson, Indian, Matchless, MV Augusta, Triumph, Norton, NSU, Vincent e Zündapp. Il pezzo più antico è unico è la Laurin & Klement del 1905. Ogni singolo veicolo corrisponde a epoche diverse: Harvey Davidson del 1914, 1926, 1938; una Brough Superior, del 1939, costruita dal famoso George Brough e anche una moto a due cilindri Indian del 1912. Il Museo, non si è fatto mancare nulla, infatti all’interno sono custodite anche alcune auto storiche, come la Ferrari California Spider, una Lotus 23 B e una Porsche 959.

La nuova cabinovia Kirchenkarbahn e il ristorante sono già operativi. L’apertura del Museo Top Mountain Motorcycle non si farà aspettare molto, quest’ultimo infatti verrà inaugurato ufficialmente l’8 aprile 2016 .

Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento