buzzoole code

Toyota Hilux Dakar: la nipponica che abita tra le dune (FOTO) Scopriamo insieme tutte le caratteristiche di Toyota Hilux, qui i dettagli

Fallo sapere ai tuoi amici

Il Toyota Gazoo Racing ha deciso di prendere parte alla Dakar Rally con la nuova versione del suo Hilux.

La casa nipponica vuole provare ad attaccare per riportare il trofeo in Giappone e non lasciarlo nelle mani della Peugeot, ma sembra un’impresa impossibile perchè dopo il Day 4, Nasser Al-Attiyah (alfiere della Toyota)  ha dovuto abbandonare l’avventura in seguito a un brutto errore che ha portato a danni molto ingenti alla sua auto, incidente che lo ha costretto al ritiro.

Fonte: Automoto.it
Fonte: Automoto.it

Oltre ai guai del campione 2015 bisogna considerare la miglior competitività della Peugeot 3008 DKR ad alta quota, ma Toyota non demorde perchè la testa della Dakar può cambiare da un momento all’altro.

L’Hilux Evo, questo il nome assegnato alla ottava generazione del pick-up giapponese per la corsa, monta un motore V8 da 5,0 L.

Fonte: v8project.com.ar
Fonte: v8project.com.ar

Non è stata resa nota la potenza e nemmeno la coppia massima, ma si aggirerà vicino ai valori della Peugeot, si può ipotizzare 400 cavalli visto il grande motore. La vettura è stata resa più competitiva, anche se rimane a trazione integrale nonostante l’ipotesi di copiare la casa francese nel costruire una vettura a due sole ruote motrici.

L’Hilux Evo ha sicuramente una nuova distribuzione dei pesi che ne ha migliorato la competitività, ma paga circa 400 kg in più di peso rispetto alla 3008 DKR per la trazione 4×4.

Toyota deve rincorrere, ma alla Dakar on c’è nulla di certo fino a quando non tagli il traguardo dell’ultima tappa.

Fonte: desdelacuneta.com
Fonte: desdelacuneta.com

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento