buzzoole code

Una misteriosa Ferrari esce dallo stabilimento di Maranello, una 488 più cattiva? Qualche giorno fa, su internet, sono uscite delle foto-spia che ritraggono una misteriosa Ferrari, simile alla 488, uscire dalla fabbrica

Fallo sapere ai tuoi amici

Fin dagli anni ’90 le Ferrari più sportive sono state sviluppate in una versione ancora più performante, soprattutto per la linea delle V8 a motore centrale, in particolar modo dalla 360 Modena in poi. Queste vetture sono pensate per coloro che vogliono il brivido di un’auto concepita prettamente per l’uso su pista e si pongono come via di mezzo tra la versione “normale” e quella utilizzata nelle competizioni ufficiale che non è immatricolabile; da questa concezione sono nate auto incredibili come la 360 Challenge Stradale, la 430 Scuderia e la 458 Speciale.
La nuova V8 di casa Ferrari, la 488, ha già una sua versione da pista, la GTE, impegnata nel WEC ma è ancora orfana di una versione pistaiola che sia accessibile anche a chi non dispone di una licenza di guida sportiva. Potrebbe essere proprio una 488 “Speciale” (per riprendere la denominazione della 458) in questi scatti-spia appena fuori dalla fabbrica di Maranello; o, perché no, dei test per la meccanica di una nuova Dino in un muletto cammuffato, o addirittura di una one-off. Non si sa ancora ufficialmente di cosa si tratti, ma quello che è certo è che in casa Ferrari qualcosa bolle in pentola, qualcosa che ha l’aspetto di essere dannatamente veloce! Stay tuned su CarBlog Italia per ulteriori dettagli non appena ci saranno comunicazioni ufficiali.

Fonte: Davide Cironi Drive Experience
Fonte: Davide Cironi Drive Experience
Fonte: Davide Cironi Drive Experience
Fonte: Davide Cironi Drive Experience

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Lorenzo Garofano

Studente di Scienze della Comunicazione a Verona con una passione irrefrenabile per l'automobilismo. Il richiamo della pista è l'unica tentazione a cui non so resistere.

Rispondi o lascia un commento