buzzoole code

USA: FCA come VW rischio multa da 4,63mld e crollo in Borsa In USA accusano FCA di aver truccato le emissioni dei motori, Borsa in tilt

Fallo sapere ai tuoi amici

Dieselgate parte 2 ? L’Agenzia per la protezione dell’ambiente americana EPA, come riportato da Ansa.it e Televideo, accusa il Gruppo FCA guidato da Sergio Marchionne di aver installato su 104mila veicoli venduti sul mercato americano per i marchi Jeep e Dodge il famoso software illegale in grado di deformare i parametri relativi alle emissioni per i veicoli in fase di test.

Cosa rischia FCA? La botta della dichiarazione è stata immediata, subito il crollo del titolo in Borsa che perde il 16% a Milano ed il 18% a New York. Tramite conferenza stampa la Casa costruttrice ha immediatamente contestato le accuse “I nostri sistemi di controllo sono in regola” “Siamo pronti a collaborare con la nuova Amministrazione“. Per FCA così come per Volkswagen c’è il rischio di una pessima pubblicità che ormai non sembra essere ostacolabile a livello mondiale e soprattutto di una multa salatissima che molti già prevedono in 4,63 miliardi di dollari.
ULTIM’ORA: ECCO LE DICHIARAZIONI DI MARCHIONNE CLICCA QUI http://www.carblogitalia.it/dieselgate-2-parla-marchionne-non-volkswagen-123/

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento