buzzoole code

Vettel, in Formula 1 è l’ora di una Safety Car Ferrari. Ecco come potrebbe essere (FOTO) Vettel ha risposto ad Hamilton proponendo una Safety Car Ferrari per i prossimi anni della Formula 1

Fallo sapere ai tuoi amici

Da sempre, oltre alla sfida su pista, i piloti della Formula 1 in lizza per il titolo si trovano a discutere tra loro nei post gara e questa volta Vettel ha risposto per le righe ad Hamilton che lamentava una partenza irregolare del tedesco dopo l’intervento Safety Car. Vettel ha colto la palla al balzo e ironicamente ha risposto esprimendo la necessità di una auto più veloce per svolgere quel compito, invitando all’utilizzo di una Safety Car Ferrari.

Pensandoci bene, da decenni ormai (era il 1996), le vetture utilizzate dalla Federazione per gli interventi su pista sono Mercedes e vedere una Ferrari ricoprire questo ruolo sembra quanto meno difficile. Infatti l’assegnazione della vettura per ricoprire l’incarico non avviene per scelta degli organizzatori della Formula 1 ma attraverso accordi presi con i Costruttori che pagano per vedere utilizzati i propri prodotti su pista.
Se guardiamo fuori dalla Formula 1 sono diverse le auto utilizzate nelle vesti di Safety Car.
In Formula E c’è la BMW i8, icona dell’elettrico nel mondo e in MotoGp ugualmente una BMW con i tedeschi che si sono accaparrati l’esclusiva del contratto ormai da molti anni.
Insomma quella che per Vettel è stata una provocazione ha causato molte discussioni sul web.

Fonte: Formula 1
Fonte: Formula 1

Ferrari stessa ricopre questo ruolo in più eventi sparsi nel mondo utilizzando ora i modelli 458 Italia e 488 che hanno sostituito in molti casi la 599 GTB.
Va specificato comunque che definire lenta la AMG GTR messa a disposizione da Mercedes è sbagliato. La tedesca ha ben 585cv e raggiunge in un attimo la velocità massima di 318 km/h. Certo confrontata ad una Formula 1 risulta molto meno veloce.
Al momento una Safety Car Ferrari in Formula 1 sembra improbabile ma chissà che invece quella del pilota tedesco non sia una frecciatina diretta agli organizzatori che magari metteranno sul tavolo delle trattative che si aprirà a breve anche questo aspetto per convincere Maranello a restare!

Iscriviti alla nostra VIP AREA ed entra nel Club di Motori più esclusivo!

Permessi Marketing

Carblogitalia userà le informazioni che tu hai fornito in questo modulo per rimanere in contatto con te fornendoti aggiornamenti e utilizzando i dati a scopo marketing.

Perfavore, facci sapere cosa possiamo mandarti:

Puoi in ogni momento cambiare idea cliccando "Disiscrivi o Unscribe" nella parte bassa delle email che riceverai da parte nostra o contattandoci all'indirizzo press@carblogitalia.it

Ci impegniamo a trattare i tuoi dati con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre Politiche di Privacy visita la sezione dedicata sul nostro sito. Cliccando di seguito acconsenti all'utilizzo da parte nostra dei tuoi dati in accordo con i termini di cui sopra.


Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento