buzzoole code

Volkswagen, nel futuro tre nuovi propulsori, ci sono il Diesel ed il microibrido Vi presentiamo i tre motori che segneranno il futuro di Volkswagen ed il Diesel ci sarà ancora

Fallo sapere ai tuoi amici

Il Gruppo Volkswagen punta ad ottimizzare i motori tradizionali per diminuire i consumi e migliorare l’impatto con l’ambiente per raggiungere l’obiettivo imposto dall’Unione Europea per il 2020 di emissioni medie di CO2 di 95 grammi/km.
Ecco allora che sono in fase di studio tre opzioni: la prima è il sistema micro ibrido destinato alle Golf 8 a benzina mentre le altre due riguardano le unità a metano e a gasolio.
Il nuovo motore a metano entrerà in produzione entro il 2018. E’ un 1.5 TGI Evo ad iniezione diretta dotata di induzione forzata VTG, i turbocompressori di ultima generazione con geometria variabile della turbina, nonché del processo di combustione Miller TSI che incrementa l’efficienza fino al 10%. Il propulsore avrà una potenza di 130 CV, 20 in più dell’attuale 1.4 TGI in dotazione sulla Golf e su altri modelli a gas del gruppo Volkswagen.
La coppia si attesta sui 200 Nm disponibili tra i 1.400 e i 4.500 giri. I consumi saranno invece molto bassi. Il motore è poi abbinato ad un cambio automatico doppia frizione.

Per le unità a gasolio c’è poi il nuovo 2.0 TDI Evo con potenze comprese tra 136 e 204 CV. Questo viene abbinato ad un sistema micro ibrido combinato con una piccola batteria agli ioni di litio. Il peso è ridotto così come l’attrito e le perdite di calore. Ci sono il filtro antiparticolato (DPF) e il catalizzatore SCR per ridurre gli ossidi di azoto, ridimensionati e resi più efficaci e durevoli.

Iscriviti alla nostra VIP AREA ed entra nel Club di Motori più esclusivo!

Permessi Marketing

Carblogitalia userà le informazioni che tu hai fornito in questo modulo per rimanere in contatto con te fornendoti aggiornamenti e utilizzando i dati a scopo marketing.

Perfavore, facci sapere cosa possiamo mandarti:

Puoi in ogni momento cambiare idea cliccando "Disiscrivi o Unscribe" nella parte bassa delle email che riceverai da parte nostra o contattandoci all'indirizzo press@carblogitalia.it

Ci impegniamo a trattare i tuoi dati con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre Politiche di Privacy visita la sezione dedicata sul nostro sito. Cliccando di seguito acconsenti all'utilizzo da parte nostra dei tuoi dati in accordo con i termini di cui sopra.


Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento