buzzoole code

Volkswagen, dal pianale Audi-Lamborghini-Porsche ecco la nuova Touareg (FOTO) Volkswagen lancia la nuova Touareg sul mercato, adesso è lei l'ammiraglia del marchio tedesco

Fallo sapere ai tuoi amici

Volkswagen ridisegna la gamma e sceglie come sua ammiraglia la nuova Touareg al debutto in Cina con le sembianze e anche la sostanza non più di una generalista, bensì di una premium a tutti gli effetti. Touareg nasce dalla piattaforma MLB_Evo (la stessa di Audi Q7, Porsche Cayenne e Lamborghini Urus) e offre contenuti unici che ne fanno il punto di riferimento per il marchio. Il tutto integrando sistemi di assistenza, confort, illuminazione e infotainment.
Esternamente il look diventa più filante e aggressivo soprattutto all’anteriore dove il muso si fa, se possibile, di gran lunga più imponente e deciso. Dietro le forme sono invece più morbide e docili, anche se non perdono in sportività. La novità sostanziale è però percettibile a bordo dove materiali di alta qualità sono abbinati alla plancia digitale. Questa, chiamata Innovision Cockpit, si compone di un display da 12 pollici e dal sistema di infotainment Discover Premium con display da 15 pollici.

Fonte: Volkswagen
Fonte: Volkswagen

Così tutte le informazioni di bordo sono disponibili per i passeggeri che non avranno a che fare poi con una moltitudine di tasti visto che i tecnici Volkswagen hanno lasciato solo l’essenziale. Il guidatore può inoltre personalizzare i sistemi di assistenza alla guida, i controlli dinamici di sospensioni ed assetto, disegnando un pacchetto ideale alle proprie esigenze.
L’idea è quella di adattare l’auto agli “ospiti” non più il contrario. Touareg è così più simile ad uno smartphone che però non ha perso l’anima di auto. Così ci sono sistemi e programmi collegati in rete, che vengono gestiti tramite interfacce digitali e il volante multifunzione.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Tornando alla parte auto, che è quella che ci piace di più, sono tanti i sistemi di ausilio alla guida. C’è il sistema di visione notturna Nightvision, il sistema di assistenza nella guida in colonna (fino a 60 km/h sterza, mantiene la corsia, accelera e frena in modo parzialmente automatizzato) e il sistema di assistenza agli incroci che reagisce al traffico trasversale. Dal punto di vista tecnico ecco le quattro ruote sterzanti attive, un sistema antirollio con barre stabilizzatrici elettromeccaniche e i proiettori interattivi IQ Light a Led Matrix regolati mediante telecamera. Aumentano le dimensioni e dunque lo spazio a bordo e nel vano bagagli, adesso esteso da 697 a 810 litri.
La sostanza mischia alluminio (48%) e acciai high-tech (52%) riducendo il peso rispetto alla vecchia generazione di ben 106 kg.
Touareg ovviamente arriverà anche in Italia dove verrà proposta con due V6 Diesel rispettivamente da 231 e 286cv ovviamente Euro 6 AG. Per chi vuole di più arriverà anche l’ibrido plug-in da 367cv che però debutta come esclusva sul mercato Cinese.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Iscriviti alla nostra VIP AREA ed entra nel Club di Motori più esclusivo!

Permessi Marketing

Carblogitalia userà le informazioni che tu hai fornito in questo modulo per rimanere in contatto con te fornendoti aggiornamenti e utilizzando i dati a scopo marketing.

Perfavore, facci sapere cosa possiamo mandarti:

Puoi in ogni momento cambiare idea cliccando "Disiscrivi o Unscribe" nella parte bassa delle email che riceverai da parte nostra o contattandoci all'indirizzo press@carblogitalia.it

Ci impegniamo a trattare i tuoi dati con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre Politiche di Privacy visita la sezione dedicata sul nostro sito. Cliccando di seguito acconsenti all'utilizzo da parte nostra dei tuoi dati in accordo con i termini di cui sopra.


Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento