buzzoole code

Volkswagen mai così male in 5 anni, FCA e Bmw ne approfittano FCA cresce a ritmi incredibili così come BMW e Mercedes, qui i dettagli

Fallo sapere ai tuoi amici

Volkswagen paga il conto degli scandali sulle emissioni e vede la sua quota di mercato in Europa, pur ampiamente dominante, scendere fino a segnare l’avvio d’anno più difficile da cinque anni a questa parte. Fiat Chrysler al contrario fa segnare la performance migliore di quella dei concorrenti ampliando la dose di mercato.

Questo secondo i dati raccolti dall’Acea, l’associazione dei costruttori europei, per cui il mercato europeo dell’auto cresce anche a Maarzo, anche se in misura inferiore rispetto ai primi due mesi dell’anno. Nel primo trimestre dell’anno Fca registra così una crescita delle vendite del 16,3% con una quota di mercato che sale al 6,7% dal 6,2% dello stesso periodo dell’anno scorso.

La casa tedesca è scesa al 23,4% del mercato del nuovo nel primo periodo dell’anno, contro il 24,4% del Gennaio-Marzo del 2015. Si tratta del peggior avvio di stagione dal 2011, sul quale pesa il polverone sollevato alla metà di Settembre. Più di Fca, di questa situazione difficile a Wolfsburg sembra approfittare Bmw, che è cresciuta del 15% a Marzo ma ache Daimler (Mercedes) ha incassato un ottimo +11%.

Iscriviti alla nostra VIP AREA ed entra nel Club di Motori più esclusivo!

Permessi Marketing

Carblogitalia userà le informazioni che tu hai fornito in questo modulo per rimanere in contatto con te fornendoti aggiornamenti e utilizzando i dati a scopo marketing.

Perfavore, facci sapere cosa possiamo mandarti:

Puoi in ogni momento cambiare idea cliccando "Disiscrivi o Unscribe" nella parte bassa delle email che riceverai da parte nostra o contattandoci all'indirizzo press@carblogitalia.it

Ci impegniamo a trattare i tuoi dati con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre Politiche di Privacy visita la sezione dedicata sul nostro sito. Cliccando di seguito acconsenti all'utilizzo da parte nostra dei tuoi dati in accordo con i termini di cui sopra.


Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento