buzzoole code

WEC: Porsche trionfa a Silverstone per la squalifica della Audi. Doppietta Ferrari in GTE Pro Audi dimostra prestazioni superiori ma viene squalificata, Porsche trionfa alla 6 ore di Silverstone

Fallo sapere ai tuoi amici

Domenica scorsa, a Silverstone, si è aperto il campionato WEC, che vedrà ben 33 vetture, divise in quattro categorie, darsi battaglia in estenuanti gare di durata in circuiti di tutto il mondo.

La prima gara della stagione ha riservato emozioni per tutte le sei ore di gara ma alla fine a spuntarla è stata la Audi R18 #7, che però viene squalificata a gara finita a causa di un’irregolarità nello spessore del fondo dell’auto, regalando così la vittoria alla infangata (a causa di un’escursione sull’erba a seguito di un contatto durante il doppiaggio di una Ford GTE Pro) Porsche 919 #2, seguita dalla Toyota #6, mentre, a sorpresa, al terzo posto troviamo la Rebellion R-One #13 guidata da Tuscher, Kraihamer e Imperatori.
Emozioni anche dovute a molti ritiri illustri: primo tra tutti quello della Porsche #1, uscita spettacolarmente di scena a causa di un errore nel doppiaggio di una 911 GTE Am, mentre il giro successivo un guasto alla parte ibrida della Audi #8 ha compromesso l’intero impianto elettrico, più avanti la Toyota #5 ha forato uno pneumatico posteriore distruggendo il parafango mentre cercava di riguadagnare i box.

Ottimo risultato invece la doppietta del team AF Corse che si è imposto nella categoria GTE Pro con la numero 71 (Rigon, Bird) vincendo con una formidabile Ferrari 488 GTE che ha fatto sfigurare tutti gli avversari; mentre la #51 (Bruni, Calado) è riuscita a terminare in seconda posizione nonostante la penalità di 3′ che le era stata inflitta per la sostituzione del motore. Al terzo posto termina la Aston Martin Vantage V8 #95 di Thiim, Sørensen e Turner.

Vota qui ora gratuitamente da 1 a 5 stelle 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)

Loading...
Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Lorenzo Garofano

Studente di Scienze della Comunicazione a Verona con una passione irrefrenabile per l'automobilismo. Il richiamo della pista è l'unica tentazione a cui non so resistere.

Rispondi o lascia un commento