spot_img

Alfa Romeo Tonale, appassionati in attesa

Alfa Romeo Tonale al centro del dibattito mediatico, gli appassionati non vedono l’ora di incontrarla su strada

Si tratta della vettura attualmente più attesa del Gruppo Stellantis, Alfa Romeo Tonale ha l’attenzione del mondo dell’auto e degli appassionati di motori tutti. Attualmente il listino Alfa è lontano dalle rosee aspettative del passato, sono infatti solo due i modelli presenti a disposizione dei clienti, entrambi di successo: Giulia e Stelvio. Il lancio di Tonale dovrebbe allora dare nuovo vigore al listino ed è atteso a Giugno 2022 con la presentazione ufficiale prevista entro la fine del 2021.
Secondo quanto si legge su internet sarebbe infatti questa la data entro la quale vedremo sul web nuove immagini ufficiali della versione definitiva di Tonale di cui, ad oggi, non abbiamo altro che il modello esposto in occasione dei Saloni Auto internazionali.

Si susseguono renders che provano ad immaginare la linea definitiva dell’Alfa Romeo Tonale. Si tratterà sicuramente di un Suv sportivo con lunghezza ipotizzabile intorno ai 450 cm. All’anteriore ci sarà il trilobo Alfa Romeo con sottili fari led posizionali ai lati. Il lunotto sarà inclinato, la linea dei finestrini tesa ed i terminali di scarico imponenti. L’estrattore farà da raccordo ad una linea armonica disegnata per fendere l’aria.

La linea produttiva di Tonale è prevista per l’impianto di Pomigliano d’Arco e partirà dal pianale che condividerà con Jeep Compass, ovviamente aggiornato agli standard più recente. Il motore è trasversale con trazione anteriore o integrale 4×4 e con la possibilità di abbinare sia il cambio manuale che l’automatico. Il vero valore aggiunto sarà dato dalle sospensioni. Previste le McPherson e il tutto sarà studiato per garantire il tipo comfort di marcia Alfa Romeo già provato su Giulia e Stelvio.

La rosa dei motori è un altro aspetto atteso dagli appassionati. Ci saranno quasi sicuramente le versioni 2.2 già presenti sulle sorelle da 150 e 180 cv. Si parla poi di una versione ibrida basata sul 4 cilindri 1.3 turbo da 239 cv già equipaggiato dalla Jeep. Non mancherebbero poi delle versioni 1.6 Multijet e delle varianti 1.5 ibride con potenze tra i 130 ed i 210 cv. Nulla sappiamo ancora invece della versione Quadrifoglio e per questa l’aspettativa mondiale è alle stelle.

Potrebbe interessarti

Rispondi o lascia un commento

seugici ovunque

21,637FansLike
8,937FollowersFollow
2,467SubscribersSubscribe
- Contenuto offerto da -spot_img

più recenti