buzzoole code

Alfa Romeo, Tonale non basta: nel 2020 una vera novità Alfa Romeo potrebbe pensare al lancio di due nuove vetture entro il 2020, qui le ipotesi in ballo

Fallo sapere ai tuoi amici

Se il 2019 è stato l’anno di Tonale, il Suv presentato al Salone di Ginevrà che è ancora un concept il 2020 sarà l’anno della vera novità per Alfa Romeo. Il Suv entrerà in produzione nella seconda metà del prossimo anno e sarà probabilmente alla fine dello stesso anno che arriverà ufficialmente sul mercato.
In realtà però quello che ci aspettiamo dal marchio italiano è tutt’altro che scontato e pensiamo che il 2020 possa essere l’anno giusto per un annuncio importante in termini di novità.
Infatti sulla scia di quello che è accaduto per Giulia e Stelvio, i vertici potrebbero decidere di svelare un nuovo prodotto in cantiere per poi mandarlo in produzione e lanciarlo l’anno successivo.

Le possibilità più concrete potrebbero riguardare, secondo le indiscrezioni raccolte, una nuova GTV, supersportiva attesa e annunciata in tutte le salse da qualche mese e, addirittura, un ulteriore Crossover.
La prima sembra dover nascere dalla stessa piattaforma di Giulia e quindi proprio per questo sarebbe di facile realizzazione. E’ sicuramente la più desiderata dai tanti appassionati del marchio nonostante non è detto che possa portare chissà a quali numeri di vendita, visto il target ristretto a cui potrebbe essere destinata. Un’idea che nascerebbe per attaccare da vicino la BMW M4.
Per quanto riguarda il Crossover invece, l’idea è che possa trattarsi della famosa segmento B di cui si parla da anni e che forse, se i tempi fossero stati finalmente velocizzati ad Arese, potrebbe diventare realtà, arrivando sul mercato molto prima di quanto ci aspettiamo.

Leggi anche:
Alfa Romeo, su Giulia Coupè (GTV) la tecnologia ibrida de “LaFerrari”
Alfa Romeo, il nuovo Suv trazione anteriore sarà presentato nel 2019

Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, seguici anche su Instagram cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento