spot_img

Bmw X7, l’ammiraglia sale in cattedra fino alla terza fila (FOTO)

Bmw presenta al mondo la X7, ammiraglia attesa da più di due anni che propone, per i pochi fortunati che riusciranno a comprarla, un set fatto di lusso, tecnologia e sportività che prende il nome di SAV,  Sports Activity Vehicle. Un nuovo punto di vertice, valutando non solo le dimensioni ma la stessa proposta contenutistica e tecnologica.
Per parlare di questa enorme X7 dobbiamo iniziare dagli esterni, dove il design è teso, filante e congiunge il posteriore all’anteriore con la griglia adesso realmente imponente e generosa che identifica e definisce i canoni di questo nuovo “mondo” targato BMW. L’auto è lunga 5.15 metri ed ha un passo di 3.10 metri, numeri che anticipano un’abitabilità da suite. La larghezza è di due metri e l’altezza di 1.80 metri.
Al primo sguardo oltre al “Doppiorene” di cui ti abbiamo già parlato emergono i fari Full Led di serie, mentre in opzione ci sono i Laserlight, dispositivi che permettono di illuminare fino a 600 metri di distanza e addirittura di separare dei fasci di luce specifici per segnalare ostacoli che altrimenti sarebbero invisibili agli occhi in mancanza di luminosità e soprattutto alle alte velocità.
I cerchi sono da 20 pollici mentre per chi vuole osare ci sono in opzione anche i 21 ed i 22″.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Salendo a bordo ci sono ben tre file di sedili, quindi siedono comode fino a sette persone e, vogliamo precisarlo, la cura per i dettagli è continua e presente ovunque, anche in terza fila.
L’intrattenimento e l’informazione sono poi garantiti dal BMW Live Cockpit Professional, complesso tecnologico con quadro strumenti e un Control Display da 12,3 pollici ciascuno.
Tanti sono i sistemi di assistenza tra cui il  BMW Intelligent Personal Assistant (BMW 7.0) che sarà disponibile da Marzo. Si tratta di un assistente vocale che permette di utilizzare funzioni e di parlare con l’auto per non distogliere mai l’attenzione necessaria alla guida e garantire dunque la massima sicurezza.
Non mancano ovviamente e vogliamo comunque ricordali i più comuni sistemi come l’Active Cruise Control (che frena fino a 0 km/h e riparte senza comando del conducente),  il controllo delle carreggiate, il controllo dell’angolo cieco, il sistema di anticollisione laterale, il  Priority Warning e il Wrong-way Warning, mentre non è proposto nei vari mercati europei un Emergency Stop Assistant.
In terza fila ci sono braccioliporta bicchieri e porte USB. I sedili sono addirittura regolabili elettronicamente.
Infine l’abitacolo ha finiture personalizzabili in legno, in pelle o materiali moderni, c’è il climatizzatore automatico quattro zone e il tetto panoramico apribile in tre sezioni. Tutto l’ambiente è illuminato con luci personalizzabili led mentre se ci si vuole viziare si possono scegliere un pacchetto per la qualità dell’aria a bordo e il clima cinque zone con pulsanti in vetro, oltre agli schermi per le zone posteriori e il sistema auto Diamond Bowers & Wilkins.
Il vano di carico può variare da 326 a 2.120 litri ideale per i lunghi viaggi. 

Questo slideshow richiede JavaScript.


E’ il telaio il cuore del dinamismo della Bmw X7. In un quadro ultraleggero le sospensioni pneumatiche e gli ammortizzatori a controllo automatico sono il terminale ideale per congiungere all’asfalto una vettura come questo. La chiave della X7 è come uno smartphone e permette di variare l’altezza da terra dell’auto fino a 80mm. Tanti sono anche qui gli optional per personalizzare l’assetto dell’auto, tra cui anche un pacchetto off-road che però non è disponibile per la X7 M50d. Per chi può opzionarlo ci saranno quattro modalità di guida: xSandxGravelxRocks e xSnow.
In Europa la gamma di motori comprende gli Euro 6d-Temp, tra cui il sei cilindri benzina 340cv  della xDrive40i e poi anche due Diesel sei cilindri da 265 cavalli e 400cv (xDrive30d e xDrive M50d). Su tutti i motori c’è il cambio Steptronic a otto velocità.
Parliamo ora del prezzo. Si parte da 94.900 euro (messa su strada e IVA inclusa) per l’ xDrive 30d. L’xDrive 40i parte da 97.400 euro, mentre l’ xDrive M50d costa almeno 119.500 euro.

Potrebbe interessarti

Rispondi o lascia un commento

seugici ovunque

21,637FansLike
8,937FollowersFollow
2,467SubscribersSubscribe
- Contenuto offerto da -spot_img

più recenti