spot_img

Bonus Revisione, ecco come richiederlo

L’aumento è entrato in vigore a Novembre e adesso è possibile richiedere il Bonus Revisione, qui ti spieghiamo come

Sono aumentati i prezzi della revisione dell’auto e per i contribuenti che ne hanno diritto partirà dal 3 Gennaio 2022 un Bonus Revisione, qui ti spieghiamo come richiederlo.
Prima di cominciare ti lasciamo al nostro articolo dedicato agli aumenti della revisione nel dettaglio. I controlli di revisione devono effettuarsi con la stessa frequenza di sempre, quattro anni dopo la prima immatricolazione e ogni due anni successivamente. I costi però come detto sono aumentati con un incremento pari 12,14 euro. Il Governo ha deciso di aiutare gli automobilisti attraverso l’introduzione di un bonus semplice nella richiesta e nell’utilizzo che però prevede la compilazione di una apposita domanda per diventare esecutivo.

Sempre dal 3 Gennaio sarà quindi attiva la piattaforma “Buono veicoli sicuri” che consentirà agli utenti di richiedere ed ottenere un bonus di 9,95 euro, pari all’incremento dei prezzi avvenuto al netto dell’iva. Potranno richiederlo tutti gli automobilisti che hanno effettuato la revisione a partire dal 1° Novembre scorso e sarà in vigore per i prossimi tre anni.

Le condizioni da rispettare. Per richiedere ed accedere alle agevolazioni bisogna rispettare alcuni criteri. Primo si concederà per un solo veicolo alla volta. Bisogna poi effettuare l’accesso sulla piattaforma utilizzando lo SPID o la Carta Nazionale dei Servizi e compilando il form presente sul sito. Si dovrà poi allegare il documento della revisione, che quindi l’utente dovrà sostenere prima, per poi ricevere l’accredito finalizzato al rimborso della spesa direttamente sul conto corrente del richiedente.
Per ulteriori informazioni sul bonus revisione ti suggeriamo di visitare il sito.

Potrebbe interessarti

Rispondi o lascia un commento

seugici ovunque

21,637FansLike
8,937FollowersFollow
2,467SubscribersSubscribe
- Contenuto offerto da -spot_img

più recenti