buzzoole code

Caro Pedaggi A24, nuove tariffe dal 1 Ottobre e revisione nel 2019 I Sindaci dei Comuni interessati sono apparsi uniti contro il Caro Pedaggi A24, qui i dettagli

Fallo sapere ai tuoi amici

Della questione Caro Pedaggi sulla A24 te ne parliamo da un pò. Alla fine di questo paragrafo lasciamo il video che abbiamo girato proprio sul tratto di strada che abbiamo definito il “Più caro di Europa” dove con 3 minuti di percorrenza si pagano ben 2.50€, una follia se pensiamo ai pendolari che quotidianamente si muovono su questa rotta che collega la zona Est della Capitale a Roma appunto.
Dopo mesi di dibattiti, polemiche e inchieste qualcosa si sta muovendo. I Sindaci dei Comuni più colpiti dalla “tassa”, ovvero quelli che coprono la tratta A24/A25 si sono riuniti presso la sede del piazzale del Ministero Infrastrutture e Trasporti a Roma dove hanno chiesto un confronto con il Ministro Toninelli, ottenendo buoni risultati.

Per chiarire meglio la situazione abbiamo deciso di lasciarti la copia del Comunicato Stampa.
I Sindaci e gli Amministratori di Lazio e Abruzzo impegnati nella lotta contro il “caro-pedaggi A24/A25”, unitamente alle rappresentanze di Anci, del II Municipio di Roma Capitale, a quelle di Cgil, Cisl Uil, CNA, Confesercenti e Confartigianato, presenti alla manifestazione odierna presso il Ministero dei Trasporti, comunicano l’importante risultato ottenuto a seguito dell’incontro con il Ministro Toninelli. Sin dal 5 Settembre i Sindaci e gli Amministratori avevano inviato una istanza al Ministro affinché ricevesse la loro delegazione nello stesso momento in cui si sarebbe tenuta la manifestazione del 19 Settembre nei pressi del Mit. Questa mattina, dopo aver atteso oltre due ore, e dopo qualche momento di tensione, il Ministro ha ricevuto la delegazione e, all’esito della stessa, è stata comunicata la sospensione dell’aumento del 12,89% delle tariffe in vigore dal 01 gennaio 2018 e il ritorno, dal 01 Ottobre 2018, alle tariffe dell’anno 2017. I Sindaci e gli Amministratori hanno altresì ottenuto la garanzia di ricevere aggiornamenti costanti in merito alla definizione del PEF tra il Mit e Strada dei Parchi. Nell’esprimere la propria soddisfazione in merito a questo primo importante risultato, I Sindaci e gli Amministratori ribadiscono che continueranno la loro battaglia fino a quando verranno modificati gli attuali criteri concessori e rideterminate le condizioni di composizione delle tariffe, poiché l’obiettivo principale è la riduzione strutturale e definitiva delle tariffe già a partire dal 01 Gennaio 2019: il bene dei cittadini e dei territori che rappresentiamo dovranno prevalere sempre e superare gli interessi di qualsiasi altra logica!
Con l’impegno di comunicare tutti i futuri sviluppi e aggiornamenti
“.

Iscriviti alla nostra VIP AREA ed entra nel Club di Motori più esclusivo!

Permessi Marketing

Carblogitalia userà le informazioni che tu hai fornito in questo modulo per rimanere in contatto con te fornendoti aggiornamenti e utilizzando i dati a scopo marketing.

Perfavore, facci sapere cosa possiamo mandarti:

Puoi in ogni momento cambiare idea cliccando "Disiscrivi o Unscribe" nella parte bassa delle email che riceverai da parte nostra o contattandoci all'indirizzo press@carblogitalia.it

Ci impegniamo a trattare i tuoi dati con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre Politiche di Privacy visita la sezione dedicata sul nostro sito. Cliccando di seguito acconsenti all'utilizzo da parte nostra dei tuoi dati in accordo con i termini di cui sopra.


Ti piace Carblogitalia.it? Aiutaci a crescere, metti un mi piace alla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Rispondi o lascia un commento