spot_img

Caso Rossi: Marquez denuncia i tifosi, Lorenzo attacca (FOTO)

Finita la stagione di MotoGp 2015 l’intesa di pace tra Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, i due centauri di casa Yamaha e protagonisti della lotta per il titolo iridato, sembra essere lontana. C’è poi Marc Marquez che continua a ritagliarsi uno spazio personale, nelle cronache. Secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo El Pais, il pilota della Honda avrebbe ricevuto chiamate anonime condite da minacce sul suo numero di cellulare. La persecuzione sarebbe iniziata subito dopo il Gp di Valencia che ha incoronato Lorenzo campione del mondo grazie anche a quello che Valentino Rossi ha definito il “biscottone spagnolo“. I tifosi avrebbero attaccato l’ex campione del mondo 2013 e 2014 per lo scontro con il “Dottore” nel Gp di Malesia (l’ormai celebre #Sepangclash) e per aver evitato ogni attacco a Lorenzo nell’ultima gara in Spagna. Márquez e il suo staff avrebbero denunciato il caso alla Guardia Civil la quale avrebbe scoperto che il numero personale del pilota era stato pubblicato in un blog.

Fonte: http://rtrsports.com/
Fonte: http://rtrsports.com/

Chi invece sembra non essere ancora soddisfatto è Jorge Lorenzo. Il maiorchino sul suo profilo Facebook e su quello Twitter ha pubblicato una foto nella quale esulta in mezzo ai tre trofei conquistati in MotoGP (2010, 2012 e 2015). Una autocelebrazione più che legittima ma con un riferimento polemico e indiretto a Valentino Rossi. L’hashtag che il maiorchino ha scelto è stato #yoestoyconjorge ovvero “io sto con Jorge”. Impossibile non pensare ad un collegamento con quel #iostoconvale, che ha accompagnato la lotta per il titolo mondiale da parte del Dottore nell’ultima corsa a Valencia.

Potrebbe interessarti

Rispondi o lascia un commento

seugici ovunque

21,637FansLike
8,937FollowersFollow
2,467SubscribersSubscribe
- Contenuto offerto da -spot_img

più recenti