spot_img

Colpo di scena: Casey Stoner torna alla Ducati

Dopo che Casey Stoner non era stato chiamato per sostituire Pedrosa infortunato in MotoGP e soprattutto dopo l’incidente alle 8 Ore di Suzuka i rapporti con la Honda del pilota stavano pian piano scemando. Inoltre Casey aveva ripetutamente parlato bene di Ducati, elogiando la squadra di Gigi dall’Igna ed i risultati conseguiti con la GP15. Ora, Paolo Ciabatti e Casey Stoner hanno stretto un nuovo accordo. Il contratto con Honda HRC, infatti, scade il 31/12/2015 e dal giorno successivo Stoner potrebbe essere assunto come collaudatore Ducati.

Manca ancora l’ufficialità, ma siamo davvero vicini alla firma. Casey per il momento non sembra intenzionato a correre come pilota durante la stagione ma collaborerà nei test per la GP16 in vista del prossimo anno e sarà presente per qualche wildcard, in primis a Phillip Island. Non serve essere dei ducatisti per rallegrarsi della notizia, Stoner infatti ha rappresentato una pagina del motociclismo che non vogliamo dimenticare. Un pilota veloce, velocissimo, con tutti i limiti di un uomo vero che non ammette censure o menzogne.

Casey non vuole tornare a correre a tempo pieno, ha scelto la qualità della vita come valore principale. Però lui è un pilota importante per la Ducati e quando ha rotto con la Honda per noi è stato naturale fargli questa proposta” Queste le parole di Davide Tardozzi, Team Manager Ducati.

Potrebbe interessarti

Rispondi o lascia un commento

seugici ovunque

21,637FansLike
8,937FollowersFollow
2,467SubscribersSubscribe
- Contenuto offerto da -spot_img

più recenti